Due anni di DASPO per aver aggredito compagno di curva al PalaDelMauro

Due anni di DASPO per aver aggredito compagno di curva al PalaDelMauro

Commenta per primo!

Provvedimento di divieto di accesso agli impianti sportivi dove si svolgeranno manifestazioni di basket per un ventinovenne di Avellino che durante il match Sidigas Scandone Casertana del 23 dicembre scorso ha aggredito con violenza un suo coetaneo.

Il provvedimento emanato dal Questore di Avellino avrà la durata di due anni. L’episodio avvenuto all’interno dell’impianto sportivo di Avellino sembra essere scaturito da alcuni applausi da parte di un gruppo di tifosi irpini all’indirizzo della squadra avversaria come gesto di sportività. L’aggressore a quel punto si scagliava con violenza verso un suo coetaneo reo di aver applaudito la squadra avversaria che usciva vincitrice dal parquet. Il ragazzo aggredito riportava lesioni guaribili in 10 giorni. Gli esiti delle indagini hanno consentito alla Divisione Anticrimine di sanzionare il comportamento antisportivo con l’emissione del Daspo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy