Enzo Costanza scambiato per un ricercato in fuga con il figlio

Enzo Costanza scambiato per un ricercato in fuga con il figlio

Stesso nome del padre che è scomparso da giorni portando via il figlio, l’uomo a cui danno la caccia in tutta Italia. Un’omonimia che Enzo Costanza, noto cabarettista irpino, originario di Lapio ricorderà per molto tempo. Visto che ieri mattina è stato fermato a un posto di blocco, dai Carabinieri e scambiato, per il ricercato speciale: l’ uomo piemontese scappato con il figlioletto nato due settimane fa. Inizialmente Costanza ha pensato di essere gabbato dai militari, ma dopo aver esibito i documenti l’artista irpino, ex inviato di Striscia la notizia, è stato invitato a recarsi in caserma per un ulteriore accertamento. Con tanto di domande su dove si trovasse il bambino. «Davvero ho pensato che stessero scherzando- ha scritto Costanza-, ma quando ho capito che stavano facendo sul serio mi sono molto preoccupato e ho insistito sulla mia assoluta estraneità ai fatti. Oltretutto, non sapevo ancora di questa storia di un padre, mio omonimo appunto, scappato da Torino con il figlio neonato. Davvero incredibile».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy