Europei Under 21: azzurrini ko, Trotta in campo 15′

Europei Under 21: azzurrini ko, Trotta in campo 15′

’Italia perde con la Svezia per 2-1 nella partita d’esordio agli Europei Under 21 in Repubblica Ceca. A sbloccare il match un calcio di rigore conquistato da Belotti e realizzato al 29′ da Berardi. Nell’azione viene anche espulso il difensore svedese Milosevic, ma nella ripresa l’Italia si fa recuperare con un gol al 56′ di Guidetti. A 10′ dal termine espulso anche Sturaro per fallo di reazione. In parità numerica, la Svezia passa all’’86’ su calcio di rigore concesso a Ishak e trasformato da Thelin.

ITALIA (4-3-3): Bardi 5; Zappacosta 5.5, Bianchetti 5.5, Rugani 5, Sabelli 6; Sturaro 4.5, Viviani 5.5, Baselli 6 (24′ st Cataldi 5.5); Berardi 6.5, Belotti 6.5 (33′ st Trotta sv), Battocchio 5 (16′ st Verdi 5). In panchina: Sportiello, Leali, Biraghi, Crisetig, Romagnoli, Bernardeschi, Barba, Benassi, Izzo. Allenatore: Di Biagio 5.5

SVEZIA (4-4-2): Carlgren 6.5; Baffo 6.5, Milosevic 4, Helander 6.5, Augustinsson 6; Khalili 6.5, Hiljemark 6, Lewicki 7, Larsson 5 (1′ st Lindelof 6.5); Guidetti 7 (31′ st Ishak 7), Thelin 6. In panchina: Rinne, Hrgota, Zeneli, Olsson, Tibbling, Holmen, Quaison, Konate, Gustafsson. Allenatore: Ericson 6.5

RETI: 29′ pt Berardi (rig.); 11′ st Guidetti, 41′ st Thelin (rig.)

ARBITRO: Sidiropoulos (Grecia) 6.5.

NOTE: serata mite, campo in discrete condizioni, spettatori 8.000 circa. Ammoniti: Viviani, Bianchetti, Guidetti, Hiljemark, Bardi. Espulsi: Milosevic al 28′ per fallo su chiara occasione da gol; Sturaro all’80′ per fallo di reazione. Calci d’angolo: 6-1 per l’Italia. Tempo di recupero: pt 0′, 4′.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy