Focus match – Brescia-Avellino, spareggio all’insegna del gol

Focus match – Brescia-Avellino, spareggio all’insegna del gol

All’andata sei gol per un pareggio pirotecnico e domani sera le squadre di certo non si risparmieranno

Senza sosta. Nemmeno il tempo di godersi il successo contro il Livorno che si ritorna subito in campo. Domani sera, nella 29^ giornata di campionato, l’Avellino sarà di scena a Brescia. In quello che, classifica alla mano, sarà un autentico spareggio playoff. Una gara delicata, dove ogni singolo errore costerà doppio. Dopo il fantastico e sorprendente girone d’andata (35 punti conquistati nelle prime 21 giornate), il cammino delle rondinelle ha incontrato qualche ostacolo in più nei primi turni del ritorno.

Sette i punti conquistati nelle ultime sette partite, caratterizzate da minor brillantezza e da qualche peccato di gioventù in più rispetto alla prima parte di stagione. La sofferta vittoria ottenuta contro il Como ha ridato fiato alla classifica, ma per certificare la fine del periodo negativo occorrono test più probanti. Quello con l’Avellino potrebbe essere molto indicativo in tal senso. Nella gara del Rigamonti ci sarà anche una sfida nella sfida, quella tra Andrea Caracciolo e Francesco Tavano, 2 tra i bomber più prolifici nella storia della categoria. 222 gol totali (103 per l’Airone, 119 per il biancoverde), molti dei quali di altissima qualità. Complici infortuni e sfortuna, la stagione per entrambi è stata fin qui poco soddisfacente (9 gol Caracciolo, 3 Tavano), ma le reti dei due fuoriclasse alla fine saranno decisive per i destini delle proprie squadre. A cominciare magari proprio dallo scontro diretto di domani. Uno scontro, come detto, molto importante in chiave playoff. Il Brescia vuole difendere l’ottava posizione, l’Avellino vuole azionare la freccia del sorpasso. All’andata ci fu uno spettacolare 3-3.

La storia si ripeterà o ci sarà maggiore attenzione vista la posta in palio? Conoscendo il dna delle due squadre più probabile la prima opzione, ma gli impegni ravvicinati e il possibile turnover potrebbero incidere più del previsto sugli sviluppi della gara. Una gara da vivere senza sosta, con lo sguardo rivolto verso i playoff.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy