Frates: “Non andremo ai playoff, i ragazzi devono essere orgogliosi della loro crescita”

Frates: “Non andremo ai playoff, i ragazzi devono essere orgogliosi della loro crescita”

Le parole di coach Frates descrivono il grande lavoro svolto in queste sette settimane dal suo arrivo ad Avellino. Le quattro vittorie in sette match sanciscono un finale di stagione in cui la Sidigas si gode la crescita avvenuta dall’arrivo del tecnico milanese: “Sono soddisfatto di questo gruppo di ragazzi perché sono stati cacciati più volte durante questa stagione di essere poco inclini a metter e passione ed emotività nel giocare, nel trovare una chimica. Questa sera tutto questo si è concretizzato nuovamente dopo la vittoria di domenica scorsa contro Cremona. I ragazzi sono venuti qui col giusto spirito giocando con grande professionalità e grande impegno pur sapendo di essere in partenza per gli Stati Uniti. Hanno dimostrato grande umanità prima ancora che professionalità. In otto settimane ho dato il massimo. Abbiamo vinto quattro gare su sette, si è invertito il trend ritrovando un’unità di intenti. Devono essere orgogliosi per la crescita avvenuta. Certo la stagione dice che non abbiamo raggiunto il vero obiettivo stagionale. Usciamo a testa alta e i ragazzi devono essere orgogliosi di quanto fatto. ”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy