Gli Amatori della Bici protagonisti nella settima Cronoscalata al Santuario di Montevergine

Gli Amatori della Bici protagonisti nella settima Cronoscalata al Santuario di Montevergine

Il team atripaldese venerdì festeggerà le dieci apparizioni consecutive alla Granfondo Novecolli di Cesenatico

Si è conclusa con un record di partecipanti e forti emozioni, nel ricordo di Michele Porraro, la settima Cronoscalata al Santuario di Montevergine, gara ciclistica organizzata dalla Pro Loco Mercogliano in collaborazione con l’Us Acli Comitato provincia di Avellino e tenutasi sabato 11 giugno.
Centocinquantuno i ciclisti che hanno scalato la montagna di Montevergine, il più veloce è stato Raffaele Cinque che ha battuto il campionissimo Antonio Borrelli di una manciata di secondi.
La gara contro il tempo verso il santuario di Mamma Schiavona è un appuntamento che per i componenti del Circolo Amatori della Bici di Atripalda ha sempre un sapore particolare. Di gran lunga la squadra più numerosa, il Circolo atripaldese s’è fatto notare anche per le prestazioni di tutto prestigio. In particolare Acone ed Aquino hanno fatto segnare rispettivamente il 29° e il 39° tempo. Da sottolineare soprattutto la prima partecipazione ufficiale ad una competizione agonistica per Giampiero Cipolletta, 3° di squadra e sin da subito competitivo.
Non contenti, i ciclisti in giallo fluo, domenica mattina, hanno preso parte alla Granfondo del Vulture con partenza ed arrivo a Rionero. Ancora una volta sugli scudi Ubaldo Acone, 83° su circa 700 partecipanti. Per il sodalizio del presidente Amatucci hanno ben figurato anche Reppucci, Cavuoto, Frongillo e Basile.
Domenica prossima la folta squadra giallo fluo si dividerà tra agonismo e cicloturismo.
Se quest’ultimi hanno deciso di effettuare Atripalda-Melfi tutta d’un fiato in bici, gli agonisti si divideranno tra gran fondisti alla Maratona del Matesannio e velocisti al Circuito del Lago Laceno.
Il segretario De Cicco, infine ricorda a tutti i soci che, venerdì, l’ultradecennale sodalizio atripaldese si riunirà in una serata conviviale in cui analizzare questo primo scorcio di stagione, festeggiare le dieci partecipazioni consecutive, appena compiute, alla Granfondo Novecolli di Cesenatico e brindare a tanti piccoli traguardi personali raggiunti dai vari soci.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy