Il Como si congeda dal suo pubblico con un poker allo Spezia

Il Como si congeda dal suo pubblico con un poker allo Spezia

Harakiri dei liguri che rimandano la qualificazione ai playoff

Si può retrocedere ed uscire fra gli applausi. E’ accaduto al Frosinone in serie A ed al Como in
serie B, dove la squadra di Cuoghi si è congedata dal pubblico di casa con un perentorio 4-0 su uno Spezia in corsa per i playoff. I liguri hanno colpito una traversa con Sciaudone dopo 40 secondi, ma poi sono spariti dal campo. Vantaggio comasco al 20′ con una precisa girata di Ganz dal limite dell’area. Al 34′ raddoppio di Giosa, di testa, su assist di Bessa, il migliore della serie B in questa voce. Un minuto dopo ancora Ganz sigla il 3-0, con una conclusione dall’area. Il primo tempo si chiude con una parata di Scuffet su Calaiò. Nella ripresa Spezia in avanti, ma il Como arrotonda 59′ con Madonna. Al 78′ standing ovation per Simone Andrea Ganz, alla sua ultima partita al Sinigaglia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy