Il grande ex Rastelli: “Avellino tre anni importanti, l’attenzione è tutta sulla gara”

Il grande ex Rastelli: “Avellino tre anni importanti, l’attenzione è tutta sulla gara”

Commenta per primo!

Tre anni non si dimenticano facilmente. Domani per Massimo Rastelli non sarà una gara come le altre. Allo stadio “Sant’Elia” arriverà il “suo” Avellino che ha guidato al salto dalla Lega Pro alla  serie B e ad un passo dal sogno della finale della serie A se non fosse stata per quella traversa di Castaldo col Bologna. Quattro punti in due gare è il bottino del Cagliari da tutti ritenuta la “corazzata” della serie B e con la pressione di dover nel Paradiso del calcio italiano che ha salutato lo scorso maggio. Nel trainer di Torre del Greco è stata individuata la persona adatta per rendere vincente questo progetto: “Dobbiamo pensare solo ai tre punti. Per me sarà una partita particolare perchè ad Avellino ho trascorso anni importanti, ma penso solo alla nostra prestazione.” – le sue parole nella conferenza stampa pregara riportata dai colleghi di Sardegnasport.com. Rastelli sprona la sua squadra (in cui c’è l’ex difensore Fabio Pisacane il cui addio alla piazza avellinese ha lasciato non pochi strascichi) dopo il pari di Terni di una settimana fa: “Spero che la lezione di Terni ci sia servita, siamo solo all’inizio ma dobbiamo imparare dagli errori. Dobbiamo capire che non si vince sulla carta ma sul campo. Si parla tanto di corazzata ma noi non lo siamo, non mi piace questo termine.”  Nel linguaggio rastelliano, come noto andrà in campo chi offrirà maggiori garanzie: “Il turno infrasettimanale mi darà la possibilità di far giocare chi, finora, ha avuto meno spazio ma domani non farò turnover.” Rastelli predica maggior cinismo al Cagliari: “Dopo due sole giornate non ci sono ancora squadre a pieno regime ma dobbiamo essere bravi a congelare le partite, cosa che a Terni non abbiamo fatto, anche per via del caldo e della stanchezza-“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy