Il Pagellone dei lupi – Biraschi e Ligi sugli scudi. Arini e Frattali ok

Il Pagellone dei lupi – Biraschi e Ligi sugli scudi. Arini e Frattali ok

Nella gara di stasera molte le luci in casa Avellino, poche le ombre. L’unico, se vogliamo trovare il pelo nell’uovo è stato l’attacco poco esplosivo nonostante sia Trotta che Tavano durante il precampionato avevano fatto faville, vero è che davanti avevano una retroguardia, quella catalana tra le migliori della Liga. Arini e Frattali hanno disputato un buonissimo match, steso vale per Biraschi e Ligi, anche Gavazzi non è dispiaciuto.

Il Pagellone del lupi (titolari) nel secondo memorial Taccone

Frattali 7 – Prodezza su Caicedo nella prima frazione e su Duarte nella ripresa. Gigi c’è.

Nitriansky 6 – Ancora in fase di rodaggio.

Biraschi 6,5 – Bene l’ex Grosseto che ha riscosso molti consensi sugli spalti.

Ligi 6,5 – Stesso discorso di Biraschi. L’ex Bari e Virtus Entella si candida per un posto.

Visconti 6,5 – Benissimo nella prima frazione dove scodella due traversoni niente male. Cala nella ripresa.

Arini 7 – Gioca una gara maestosa.

Schiavon 6,5 – Sembra rigenerato. Eros corre e cerca il gol in più di una circostanza.

Gavazzi 7 – Sapevamo delle sue progressioni, ma non già dal 28 luglio. E’ stato instancabile fino all’88’.

Insigne 6,5 – Ha voglia di mettersi in mostra. Il ragazzo ha stoffa e l’ha dimostrato.

Trotta 6 – Mai pericoloso. Speriamo non siano le voci di mercato a distrarlo.

Tavano 6 – Cerca la volè di giustezza e il giro alla Del Piero nella ripresa.

Sono subentrati, Giron, Chiosa, D’Attilio, Soumarè, Castaldo, Mokulu, Nica, Tutino, ma nessuno di essi ha lasciato il segno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy