Il San Tommaso mette nel mirino il “Pitone”

Il San Tommaso mette nel mirino il “Pitone”

La classifica scandisce il periodo no. Il San Tommaso di mister Mario Silvestro, dopo appena cinque giornata, ha ottenuto un solo punto. Un bottino macabro per una squadra costruita per dire la sua nel campionato di Eccellenza. Il vero problemi dei grifoni verdi, probabilmente, è la manca di gol. Uno solo realizzato fin qui dalla truppa di Silvestro. Serve un cambio di rotta, immediato. Secondo indiscrezioni la società della famiglia Cucciniello starebbe pensando ad una vecchia conoscenza del calcio avellinese. Raffaele Biancolino. Il centravanti ex Avellino e Messina è ancora in cerca di una sistemazione. Classe ’77 lo scorso anno a Barletta. La decisione di puntare sul “Pitone”, sarebbe, nato dopo il mancato accordo con Filippo Tortora. Biancolino, nonostante, non è stato contrattualizzato da nessun club in estate ha svolto la preparazione con l’Equipe Campania. Successivamente ha disputato qualche partita con il Sorrento, l’accordo sembrava vicino, ma poi è del tutto sfumato. Il San Tommaso ci prova. E’ di ieri la notizia di un piccolo incontro tra le parti. Nei prossimi giorni ci saranno degli sviluppi, intanto, il San Tommaso spera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy