Due innesti per la Sidigas Avellino: ecco Kieron Achara e Leemire Goldwire

Due innesti per la Sidigas Avellino: ecco Kieron Achara e Leemire Goldwire

Sidigas Scandone Avellino comunica di aver perfezionato l’ingaggio di Kieron Robert Achara e di  Leemire Goldwire. Achara è un’ala forte scozzese di 208 cm classe 1983. Proveniente dalla squadra bulgara dell’Academic Sofia, è alla sua quarta esperienza in Italia, dopo quelle con la Fortitudo Bologna nella stagione 2008/09, con l’Angelico Biella nella stagione successiva, e quella con
Barcellona Pozzo di Gotto nella stagione 2010/11. Muove i primi passi da professionista proprio alla Fortitudo, dove chiude la stagione con 4.6 punti e 3.2 rimbalzi in 12.4 minuti di utilizzo giocando anche l’Eurocup. L’anno successivo, a Biella, negli stessi minuti di impiego realizza 5.2 punti di media e 3.3 rimbalzi. Dopo un breve passaggio ai Glascow Rocks torna in Italia a Barcellona Pozzo di Gotto in Legadue. Con i siciliani gioca complessivamente 31 partite, segnando 9.5 punti e catturando 6.3 rimbalzi tirano con oltre il 60% da due punti. L’anno successivo è in Spagna al Manresa, dove finisce l stagione con 6 punti e 3 rimbalzi di media. La parte finale della scorsa stagione l’ha giocata a Kavala in Grecia (9.5 punti e 7.1 rimbalzi in 14 partite),mentre quest’anno in Bulgaria in 16 partite ha realizzato 8.1 punti e catturato 4.6 rimbalzi. Con l’Academic ha giocato anche l’Eurocup che ha chiuso con 5.4 punti e 4.5 rimbalzi. Fa stabilmente parte della Nazionale del Regno Unito, con la quale ha disputato anche le ultime Olimpiadi di Londra nel 2012. Goldwire è un playmaker americano classe 1985 di 183 cm, con buona esperienza nel campionato italiano di LegaDueLega Gold. La sua prima stagione da professionista è in Grecia all’Egaleo dove resta fino a dicembre, prima di trasferirsi in Bulgaria all’Academic Sofia. Nella stagione 200910 è in D-League ai Sioux Falls Skyforce, prima di trasferirsi alla Fulgor Libertas Forlì dove in 16 partite realizza 19,1 punti (con il 40% da oltre l’arco) cui aggiunge 4,4 rimbalzi e 4,5 assist. Nella stagione
successiva si trasferisce alla Leonessa Brescia dove chiude con 14.2 punti, 3,1 rimbalzi e altrettanti assist di media. Dopo un veloce passaggio al Rabotnicki in Macedonia, questa stagione ritorna in Italia all’Aurora Jesi dove, nelle 18 partite giocate, ha segnato 21.6 punti di media con 4 rimbalzi e 4.2 assist. I due nuovi acquisti saranno presentati questo pomeriggio al PalaDelMauro alle ore 16.30.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy