La Del.Fes under 15 Eccellenza si prepara alla sfida con la Virtus Bologna

La Del.Fes under 15 Eccellenza si prepara alla sfida con la Virtus Bologna

Dopo aver vinto il titolo regionale Under 15 eccellenza, il campionato in Campania più prestigioso organizzato   per l’annata 2000 la Del.fes di Gianluca Morena (affiancato dal promettente Umberto De Francesco) si appresta a disputare la seconda fase, di rilievo  nazionale, nel concentramento che si terra’ a Livorno dal 5 al 7 giugno prossimi, e che vede i ragazzi del ds Pino De Gennaro coadiuvato da Enrico Damaso (dirigente dai tratti umani e organizzativi di primo livello) impegnati contro  Virtus Bologna, Pescantino Verona e Desio.
L’obiettivo e’ confermare le Finali Nazionali già  ottenute lo scorso anno e disputatesi a Bormio. La squadra e’ formata dai seguenti giocatori dei quali illustriamo in  sintesi le caratteristiche peculiari: play  Carlo Pellicano, Pasquale Cirelli , Antonio Gallo; guardie Giuseppe Iandolo , Antonio Vigilante, Luca Festa, Jerri Scardino, Victor Bruno, Pierbruno Bruschi; Antonio Curcio; ali piccole Giampiero Aurilia , Luigi Romanelli; Benjamin Vietri ; centri Antonio Ciampa, Alessandro D’Emilio. A contendere l’accesso alle Finali Nazionali saranno  Virtus Bologna, Desio e Pescantina Verona. Grande soddisfazione anche per l’Under 14 Elite di Roberto Graziano che dopo aver sconfitto in una sorta di spareggio la Juve Caserta  per 51 a 47 , hanno guadagnato l’accesso alle final four che si disputeranno  Salerno il 30 e 31 maggio. Le prime due classificate passeranno alle finali Nazionali. Per il secondo anno consecutivo i 2001/ 2002 si confermano tra le prime quattro squadre campane  della massima categoria riservata alla loro eta’ e si presentano allo scontro contro l’imbattuta corazzata  Basket Salerno (formazione  che e’ stata assemblata con giocatori provenienti da tutta la regione). Partono favoriti i padroni di casa non fosse altro perché la Del.fes , che ha in organico tre 2001 nati nel primo semestre, quattro 2001 nati a dicembre e cinque 2002 e la squadra più giovane delle finali ma prospetticamente più alta.  Un gruppo che ha già convinto nella prima fase dove ha nettamente battuto la  Scandone , e soprattutto le due casertane (Juve ed LBL che pero’ per  scarto canestri e’ arrivata prima nel girone) e che  appare in crescita atletica e tecnica tanto da aver fato innalzare le percentuali di vittoria in questa settimana che precede l’evento. Procede a marcia spedita verso le final four anche l’under 13 Elite (2002/2003) di Gianfranco Lenzi  arrivata seconda in campionato alle spalle della Juve Caserta e che dopo aver eliminato la LBL nei play off si appresta a contendere il titolo proprio ai blasonati bianconeri. Grande rivelazione, infine gli Esordienti (2003/2004) , vincitori della fase provinciale e imbattuti anche nel proprio girone di quello regionale avendo sconfitto le casertane Kioko ed LBL.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy