La Svezia trionfa al Secondo Fifa World Cup

La Svezia trionfa al Secondo Fifa World Cup

Il Secondo Fifa World Cup Starze di Summonte va alla Svezia. La compagine di bomber Mario Scandone, calciatore classe ’97 del San Tommaso in finale ha battuto il Belgio per sei reti a due e ben cinque marcature portano la sua firma. Mister Silvestro sarà al settimo cielo. Importanti le prestazioni anche di Paolo Evangelista portiere fresco di promozione con il Centro Storico e di Ciro Preziosi reduce dalla promozione in Seconda con il Real Avellino, insomma una squadra di tutto rispetto. Al Belgio non è bastato Calienno.

A SportAvellino la soddisfazione di Cipolletti, Scandone ed Evangelista.

“Ho dato il meglio di me in questa manifestazione ed abbiamo portato a casa il trofeo – afferma Scandone. Grazie ai miei compagni che mi hanno permesso di fare tanti gol”.  Capitan Cipolletti: “Ho rappresentato questo gruppo di amici fantastici, non ci speravo onestamente di vincere il torneo ma una volta giunti alle fasi finali in noi è scattato una molla vincente. Bravi”. Infine, l’estremo difensore Evangelista tra i migliori nella finalissima e in tutta la kermesse. Il numero uno di mister De Luca si è aggiudicato anche la palma di miglior portiere. Tre le parate miracolose sugli attaccanti del Belgio, una che ha lasciato increduli davvero tutti: “Una finale è sempre una finale. Le mani, i guanti tremano ma i ragazzi sono subito partiti forte e mi hanno caricato. In finale poi ha funzionato tutto ed abbiamo stravinto. Ringrazio chi mi ha votato come miglior portiere della manifestazione. La parata su Calienno è stata di puro istinto, ricevere tanti complimenti mi ha fatto sentire importante e ha dato più valore al successo”.

Svezia:Paolo Evangelista, Alessandro Cipolletti, Mario Scandone, Andrea Guerriero, Ciro Preziosi, Antonio Battimelli, Antonio Mastromarino, Raffaele Penza

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy