“Le cinque vittorie merito della maturità delle ragazze”

“Le cinque vittorie merito della maturità delle ragazze”

Calandrelli riconosce il gran lavoro svolto dalle Farine Magiche Ariano reduci da un pokerissimo di successi

E’ stato un ritorno in palestra col sorriso a trentadue denti per le Farine Magiche Ariano reduci da cinque vittorie consecutive in campionato che hanno riavvicinato sensibilmente le ufitane all’obiettivo playoff. Ieri Santabarbara e compagne si sono ritrovate agli ordini di coach Ferazzoli per preparare la sfida casalinga di domenica  pomeriggio contro Bologna: «Dopo aver recuperato 3/5 dello starting five, finalmente è venuta fuori la vera chimica delle Farine Magiche. Recuperare tutte le infortunate a cominciare da Maggi è stato un primo passo verso la risalita» commenta l’assistant coach Valentina Calandrelli che ha assistito dal vivo alle Finali Nazionali del Trofeo delle Regioni in programma a Bologna nello scorso fine settimana.
La maturità e la crescita dal punto di vista mentale è una delle chiavi di questo buon momento: «Il gruppo ha finalmente capito come deve comportarsi sul parquet, sa leggere le situazioni di gioco al punto giusto. Il tutto nasce dalla voglia di riscattarsi dopo un periodo in cui tutto sembrava andare per il verso sbagliato ma alla lunga così poi non è stato».
Davanti c’è la sfida di domenica contro Bologna. L’obiettivo dopo il bltiz di mercoledì scorso contro la Magika Castel San Pietro è ripetersi oltre a riscattare la sconfitta dell’andata: «E’ un’avversaria dal gran talento. Nel match d’andata  giocammo un buon basket ma non per gli interi quaranta minuti. Lavoreremo su tanti accorgimenti proprio per evitare gli errori commessi in terra felsinea».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy