Le pagelle di Sidigas Avellino-EA7 Milano

Le pagelle di Sidigas Avellino-EA7 Milano

Commenta per primo!

Norcino ne

Veikalas 6: sicuramente passi in avanti del lituano rispetto alle prime due giornate. Più presente e cattivo. Potrà rappresentare l’arma in più per la Sidigas.

Acker 6: serata con maggiori responsabilità in cabina di regia per Alex. Ha cercato di sopperire al meglio all’assenza di Green, ma con alti e bassi. Buona la voglia, ma ingabbiato dal ruolo diverso e dalle necessità della squadra.

Leunen 5: ancora in ombra il lungo di Vancouver. Tanti errori al tiro, molti aperti, e poca presenza nella partita. Rimandato.

Green ne

Cervi 5,5: l’1/8 al tiro è bilanciato dai 6 rimbalzi e dalle 4 stoppate fatte. Limitato dalla difesa collettiva di Milano e soprattutto da quella aggressiva del gigante Barac. Un passo indietro rispetto ai due precedenti incontri.

Severini sv

Nunnally 6,5: il migliore in casa Sidigas. Non si dà mai per vinto e in attacco sembra il più pericoloso nonostante il 5/14 dal campo. Per stazza e atletismo poteva competere senza timori con i solidi esterni milanesi.

Pini 6: si fa trovare pronto nei 14′ di impiego combattendo e subendo 4 falli.

Buva 5,5: sbaglia qualche tiro facile sotto le plance e chiude con 2/9 dal campo. Nonostante i 6 rimbalzi, è inferiore ai pari ruolo avversari per cattiveria, aggressività e agonismo.

Blums 6,5: il più positivo dei suoi con Nunnally. Cerca di prendersi maggiori responsabilità in attacco e di coinvolgere i suoi compagni con 6 assist. Riesce a servire poco Cervi a causa dell’aggressività difensiva dell’Olimpia sui pick and roll e sotto le plance.

Parlato ne

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy