Legabasket, 3 ° turno: al PalaTrento sfida da vertice, Varese – Pesaro per la salvezza

Legabasket, 3 ° turno: al PalaTrento sfida da vertice, Varese – Pesaro per la salvezza

Commenta per primo!

Archiviare subito la sconfitta a Istanbul per proseguire la corsa in campionato. Dopo il ko in Eurolega, il Banco di Sardegna Sassari scende di nuovo in campo, domani sera, per il posticipo della terza giornata di andata di Serie A. Al PalaSerradimigni c’è l’Enel Brindisi e coach Sacchetti si attende ulteriori passi in avanti di Petway, che sta entrando in condizione, ed Haynes, al quale i sardi chiedono maggiore intraprendenza. Una curiosità: il tecnico dei pugliesi, Bucchi, ha vinto 48 partite in Serie A allenando Brindisi (100 gare), ed è a -1 da Elio Pentassuglia, che detiene il record societario con 49 (90 gare). Sfida al vertice tra imbattute al PalaTrento, dove i padroni di casa della Dolomiti Energia ospitano la Giorgio Tesi Group: in palio c’è la testa della classifica e l’imbattibilità. La classica del turno di regular-season si disputa al PalaWhirlpool, teatro del match tra la Openjobmetis Varese e la Consultinvest Pesaro: sono 126 i confronti diretti tra le due compagini, con i lombardi avanti per 74-52. La Pasta Reggia Caserta è di scena al PalaRadi, contro la Vanoli Cremona. Quella che si chiude domani è stata una settimana tribolata per i campani, che non sono riusciti ad allenarsi con continuità con tutti i propri componenti. La sindrome influenzale in atto, infatti, ha colpito Hunt e lo stesso coach Dell’Agnello, costretti ad assentarsi da alcune sedute, mentre Amoroso ha accusato una forma più blanda che, pur limitandolo, non gli ha impedito di essere presente in palestra.

Resta sempre in dubbio, altresì, la presenza di Siva, sulla cui partecipazione alla gara di Cremona si deciderà soltanto all’ultimo momento. Tra i locali, con una vittoria coach Pancotto diventerebbe l’allenatore cremonese con più successi in Serie A: attualmente è appaiato ad Attilio Caja a quota 21. Impegni casalinghi per la Manital Torino e la Obiettivo Lavoro Bologna, pronte ad affrontare, rispettivamente, l’Umana Venezia e la Betaland Capo d’Orlando.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy