Legabasket: Brindisi firma Czyz. Trento rinnova con Spanghero

Legabasket: Brindisi firma Czyz. Trento rinnova con Spanghero

La riconferma di Marco Spanghero con l’Aquila Trento stoppa sul nascere le possibilità di un arrivo in Irpina, secondo voci circolate nel recente fine settimana, del playmaker – guardia, classe 1991, che ha commentato: ““Per me è una doppia soddisfazione poter esordire in serie A e poterlo fare a Trento, dopo aver aiutato la squadra a salire dalla B1 alla serie A. Credo che sia importante poi ripartire da un blocco di giocatori che si conosce bene e che rappresenta una base solida da cui ripartire: io poi ho tanta voglia di iniziare la prossima stagione perché tutti, quando iniziano a giocare a basket, hanno come obiettivo quello di giocare in serie A. E ora che ci sono arrivato, ho grande voglia di giocare contro le squadre più forti d’Italia.” Il rinnovo per altre due stagioni col cestista triestino va ad aggiungersi ad una rosa composta fino a questo momento da Toto Forray nel ruolo di regia e Filippo Baldi Rossi come ala -centro e dalla permanenza di Davide Pascolo che vivrà il debutto con la squadra con cui ha raggiunto la massima serie e rispedendo così al mittente le proposte provenienti dalla Cimberio Varese. La società lombarda ha offerto un accordo triennale ad Achille Polonara che potrebbe optare per un’altra stagione coi biancorossi essendosi raffreddati i sondaggi  da parte dell’Acqua Vita snella Cantù e della Sidigas Avellino. Il lungo ex Teramo deve guardarsi dalla concorrenza di Thomas Ress che arriverebbe alla corte di Pozzecco a cifre inferiori e con la possibilità di chiudere la carriera con Varese. In attesa della firma sul contratto di David Cournooh (che arriverà ad inizio della prossima settimana) con l’Enel Brindisi, ha trovato nuovamente sistemazione in Italia, col team pugliese in questione, Aleksander Czyz, ala – centro classe ‘90 di 203 centimetri per 109 chilogrammi, proveniente dalla Nbdl (la Lega di sviluppo dellla Nba) in forza per dodici gare in maglia Fort Wayne Mad Ants e nelle fila di Canton Charge.  zyzDue anni fa è stato tra i trascinatori alla finale scudetto dell’Acea Roma, sua unica e precedente apparizione nel campionato italiano che rischia di perdere il capitano dell’Emporio Armani Milano Alessandro Gentile su cui si registra il forte interesse dei campioni di Grecia del Panathinaikos. Non solo rumors atenesi per l’ala casertana il cui nome è caldo anche negli ambienti del Draft Nba. Una chiamata da parte di Rockets o Philadelphia 76 Sixers costringerebbe lo stesso Gentile a ridisegnare i propri piani futuri. Lo stesso accadrà, sebbene si trattino di voci, per coach Luca Banchi che lascerebbe dopo soli dodici mesi la panchina delle “scarpette rosse” in caso di sconfitta in gara 6 contro la Montepaschi Siena.
A Bologna buone notizie per il General Manager Bruno Arrigoni che potrà spendere sul mercato ben 2,5 milioni di euro a fronte di quattro milioni previsti al capitolo delle entrate. A Venezia quasi scontato l’addio di Luca Vitali all’Umana Reyer Venezia su cui la Vanoli Cremona, che ha chiuso per l’ex Sutor Campani, farà un tentativo per riportarlo nella squadra di un tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy