Legabasket: domani scattano i playoff scudetto

Legabasket: domani scattano i playoff scudetto

Esordio nei play-off per l’EA7 Emporio Armani Milano. Domani, lunedì, alle ore 20.00 (diretta Raisport 1) al Mediolanum Forum, parte la caccia al bis tricolore dell’Olimpia contro la Granarolo Bologna. Le due squadre si sono affrontate in sei diverse serie di play-off e in due finali scudetto. Sono i club che hanno vinto più scudetti in Italia, 26 a 15 per Milano, che è avanti anche negli scontri diretti totali (163 in tutto, 92-71) Nei due precedenti stagionali, l’Olimpia ha vinto in entrambe le occasioni. Daniel Hackett comincia la gara a meno 8 punti dai 2.000 in carriera. Alessandro Gentile è il settimo realizzatore di sempre dell’Olimpia nei playoffs. I biancorossi sono anche a meno due gare dalle 250 nella post-season nella propria storia e coach Luca Banchi a due gare dalle 350 partite allenate nel massimo campionato. “Siamo alla vigilia del nostro esordio in un’edizione dei play-off che affronteremo con il desiderio di ripeterci al cospetto di avversarie che hanno dato vita ad una stagione regolare avvincente – dice Banchi – Nel primo turno, Bologna ci affronterà con le armi che le hanno permesso di arrivare fin qui attraverso un cammino per loro esaltante. Sarà importantissimo per noi approcciare questo primo appuntamento con la post-season con concentrazione ed equilibrio per incanalare la sfida con la Virtus su binari ideali”. Sempre domani, ma alle ore 20-45, al via gara-1 del quarto di finale tra la matricola Dolomiti Energia Trento ed il Banco di Sardegna Sassari, che ha Jeff Brooks a -2 dalle 100 presenze in Serie A. Martedì sera (ore 20.45), invece, inizieranno le serie delle altre due sfide dei quarti di finale, quelle tra la Grissin Bon Reggio Emilia (Riccardo Cervi è a -3 dalle 100 presenze in campionato) e l’Enel Brindisi e tra l’Umana Reyer Venezia, seconda della stagiona regolare, e l’Acqua Vitasnella Cantù (diretta Raisport 1).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy