Legabasket: le curiosità della 2° giornata

Legabasket: le curiosità della 2° giornata

Nell’anticipo delle 12 su Sky con Bologna, Piero Bucchi toccherà  100 partite in Serie A sulla panchina di Brindisi (47 vittorie) mentre Andrea Zerini (Enel)  raggiungerà 100 presenze in Serie A, tutte con Brindisi (269 punti). Nel derby Milano-Varese (diretta Rai Sport 1) Andrea Cinciarini (EA7 Emporio Armani) è a -20 da 2000 punti in Serie A (260 presenze) mentre sono 31 le partite di Daniele Cavaliero contro Milano, l’avversaria contro cui ha giocato più gare (10 le vittorie, 268 i punti realizzati, ha perso le ultime 10 al Mediolanum Forum); sempre nel derby esordirà con Varese Roko Ukic che è imbattuto contro Milano (bilancio 2-0 quando giocava a Roma). Nel posticipo di lunedì su Sky Cantù-Sassari Meo Sacchetti raggiunge Pianigiani nella classifica partite allenate in Serie A: 253 quelle dell’allenatore della Nazionale (225 vittorie), 252 quella del coach Campione d’Italia (142 vittorie).

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – SIDIGAS AVELLINO: 7-5 (4-2 a Reggio Emilia) Reggio Emilia ha vinto le ultime 3 sfide casalinghe (+24.6 lo scarto medio) Menetti-Sacripanti 6-3 (4-0 in casa) / Menetti-Avellino 5-3 / Sacripanti-Reggio Emilia 5-8 Aradori ha vinto le ultime 5 gare contro Avellino, andando sempre in doppia cifra (bilancio complessivo 11-3) 72.4% da 2 (21/29) e e 52% da 3 (13/25) per Achille Polonara contro Avellino (bilancio 6-3) 13-2 il bilancio di Rimantas Kaukenas contro Avellino, con il 57% da 2 (49/86), il 59.5% da 3 (25/42), l’85% dalla lunetta (34/40) Il roster attuale di Reggio Emilia ha complessivamente il 48.8% da 3 contro la Scandone (83/170) Gli ex: Cervi-Pini.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – OPENJOB METIS VARESE: 96-74 (54-27 a Milano) Da 6 stagioni Milano vince la prima gara interna di campionato (59-7 il bilancio assoluto) 12-4 a favore di Milano i precedenti nel mese di ottobre Le due squadre si sono già affrontate l’11/10: nel 2009 Cimberio Varese-Armani Jeans Milano 73-66 Repesa-Moretti 2-0 / Repesa-Varese 9-6 / Moretti-Milano 2-9 (0-6 a Milano) Andrea Cinciarini (EA7 Emporio Armani) -20 da 2000 punti in Serie A (260 presenze) Il derby Milano-Varese sarà la partita giocata numero 50 in cui Gentile è allenato da Repesa (384 punti, bilancio attuale 23 vinte-26 perse) 31 le partite di Daniele Cavaliero contro Milano, l’avversaria contro cui ha giocato più gare (10 le vittorie, 268 i punti realizzati, ha perso le ultime 10 al Mediolanum Forum) Roko Ukic è imbattuto contro Milano (bilancio 2-0 quando giocava a Roma) Gli ex: Cerella-Cavaliero.

UMANA VENEZIA – BETALAND CAPO D’ORLANDO: 1-1 (1-0 a Venezia) Recalcati-Griccioli 1-1 / Recalcati-Capo d’Orlando 3-1 / Griccioli-Venezia 1-1 Capo d’Orlando è l’unica avversaria contro cui Phil Goss ha una media punti sotto la doppia cifra (9.5), sia pure in 2 sole gare (bilancio 1-1) Tomas Ress ha sbagliato gli ultimi 16 tiri da 3 tentati contro Capo d’Orlando (2/18 totale).

ENEL BRINDISI – OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA: 3-9 (2-4 a Brindisi) 9-2 il bilancio di Bologna nelle partite giocate l’11 ottobre Bucchi-Valli 5-2 / Bucchi-Bologna 18-17 / Valli-Brindisi 2-1 8/12 da 3 per David Cournooh in 5 gare contro Bologna (3 vinte) Piero Bucchi è a -1 da 100 partite in Serie A sulla panchina di Brindisi (47 vittorie) Andrea Zerini (Enel) è a -1 da 100 presenze in Serie A, tutte con Brindisi (269 punti).

ACQUA VITASNELLA CANTU’ – BANCO DI SARDEGNA SASSARI: 13-9 + 1 pareggio (11-0 a Cantù) Le ultime 5 vittorie interne di Cantù sono state ottenute con uno scarto medio di 3 punti Da 5 stagioni Cantù vince la prima gara interna di campionato Corbani-Sacchetti nessun precedente in Serie A / Corbani-Sassari nessun precedente in Serie A / Sacchetti-Cantù 7-13 (0-10 a Cantù) Coach Sacchetti raggiunge Pianigiani nella classifica partite allenate in Serie A: 253 quelle dell’allenatore della Nazionale (225 vittorie), 252 quella del coach Campione d’Italia (142 vittorie) Jakub Wojciechowski è imbattuto contro Sassari (3-0 il bilancio, tutto in maglia Treviso) 2/13 al tiro per Kenny Hasbrouck nell’unico precedente contro Sassari (Banco-Oknoplast Bologna 81-67 del 30/12/2012) Cantù è l’avversaria contro cui Lorenzo D’Ercole ha giocato più partite: 29 (17 vittorie, 74 punti); stesso discorso per Brian Sacchetti (19 partite giocate contro Cantù, 8 vinte, 120 punti realizzati) 1-8 il bilancio di Rok Stipcevic contro Cantù Gli ex: Tessitori-Marconato.

VANOLI CREMONA – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: 0-2 (0-1 a Cremona) Cremona non ha mai vinto la prima gara interna stagionale in Serie A (bilancio 0-6) Pancotto-Buscaglia 0-2 / Pancotto-Trento 0-2 / Buscaglia-Cremona 2-0 20 i punti di media di Elston Turner in 2 gare contro Trento (bilancio 1-1) col 53.3% da 3 punti (8/15) Cremona è l’avversaria contro cui Davide Pascolo ha la media punti più alta: 19.5 in 2 gare, entrambe vinte CONSULTINVEST PESARO – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 1-3 (1-1 a Pesaro) Paolini-Esposito 1-0 / Paolini-Pistoia 0-1 / Esposito-Pesaro 1-1 38 punti il career high di Esposito contro Pesaro (31/12/1994 Scavolini-Filodoro Bologna 79-78) Gli ex: Esposito (da giocatore).

PASTA REGGIA CASERTA – MANITAL TORINO: 17-7 (11-1 a Caserta) Caserta ha una serie aperta di 11 vittorie casalinghe (perse solo la prima sfida, l’8/2/1976 nel girone di classificazione: Juve-Chinamartini 71-93) Dell’Agnello-Bechi 1-1 / Dell’Agnello-Torino nessun precedente in Serie A / Bechi-Caserta 2-5 (Bechi ha già affrontato Caserta l’11 ottobre quando allenava Biella: nel 2009 Pepsi-Angelico 77-68) Jacopo Giachetti ha 0-5 contro Caserta quando è andato in doppia cifra (3-6 il bilancio totale) Gli ex: Amoroso-Ivanov.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy