Legabasket: Milano fatica contro Torino, Cremona sale al terzo posto

Legabasket: Milano fatica contro Torino, Cremona sale al terzo posto

I risultati della settima giornata di ritorno in attesa del posticipo di domani sera tra Reggio Emilia e Venezia. La Sidigas si conferma la quarto posto

Nel giorno in cui l’Olimpia Milano celebra gli ottanta anni della sua fondazione, alla formazione di Bucchi è necessario un tempo supplementare per avere la meglio sulla Manital Torino che si arrende per 94-90 con 19 punti di Simon in 37′ di utilizzo. Ai piemontesi non bastano quattro giocatori in doppia cifra. La Vanoli Cremona batte al fotofinish Capo D’Orlando (74-73) e sale al terzo posto in classifica staccando la Sidigas Avellino che conferma il quarto posto davanti alla Giorgio Tesi Group Pistoia  del “Diablo” Vincenzo Esposito che vince nella “sua” Caserta, sbancando il PalaMaggiò di Caserta (88-94) davanti a 3200 spettatori. Terremoto a Sassari dove la seconda sconfitta consecutiva caalinga spinge coach Calvani a rassegnare le dimissioni dopo il passo falso contro l’Obiettivo Lavoro Bologna trascinata dai 16 di Pittman.

I RISULTATI DELLA 22° GIORNATA:  Sidigas Avellino – Acqua Vitasnella Cantù 81-77, EA7 Milano – Manital Torino 94-90 dts, Openjobmetis Varese – Dolomiti Energia Trentino 96-82, Banco di Sardegna Sassari – Obiettivo Lavoro Bologna 85-91, Pasta Reggia Caserta – Giorgio Tesi Group Pistoia 88-94, Vanoli Cremona – Betaland Capo d’Orlando 74-73, Enel Brindisi – Consultinvest Pesaro 81-76, Grissin Bon Reggio Emilia – Umana Reyer Venezia (domani ore 20:45).

CLASSIFICA: Milano 32 punti; Cremona, Reggio Emilia 30; Avellino 28; Pistoia 26; Sassari, Trento, Brindisi, Venezia 22; Varese, Caserta, Cantù 18; Bologna, Capo d’Orlando 16; Pesaro 14; Torino 12. Milano, Caserta, Pesaro e Trento una gara in meno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy