Legabasket: Trento scrive un nuovo record

Legabasket: Trento scrive un nuovo record

Commenta per primo!

Il +33 della Dolomiti Energia Trentino contro la Vanoli nel secondo tempo (parziale 27-60) è primato assoluto in Serie A per una squadra in trasferta relativamente ai secondi tempi (dati dal 2000/01, ovvero da quando esistono i 4 quarti); Trento ha superato il +31 che apparteneva proprio a Cremona e che risaliva al 13/1/2013 in Angelico Biella – Vanoli 59-92(25-56 nella seconda metà gara).

Il record assoluto è +39, il 3/2/2013 in EA7 Emporio Armani-Sidigas 108-57, quando il secondo tempo si chiuse 57-18.

Nella prima metà gara invece il massimo scarto è +47, il 27/4/2008 Montepaschi-Pierrel 103-46, 61-14 dopo 20 minuti; in trasferta 41 i punti di differenza, risalenti al 12/5/2002: Fabriano-Scavolini 66-121 (21-62 a metà partita).

Nessuna squadra aveva mai ribaltato un -26 a metà gara: Cantù vinse contro Udine il 15/2/2009 dopo un supplementare partendo da -19: 113-105 il risultato finale (31-50, 93-93).

Avellino, Varese, Treviso avevano rimontato da -18 fuori casa contro Roma, Livorno, Biella.

I 22 punti di differenza nell’ultimo quarto di Cremona-Trento (11-33 il parziale) non rientrano invece nella Top10 dell’ultimo periodo, pur inserendosi al terzo posto ex aequo considerando solo le squadre in trasferta.

Il massimo scarto nel quarto quarto è +29, Lauretana Biella-Virtus Bologna 104-69 (37-8), giocata il 27/4/2003.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy