L’Ordine degli Avvocati Avellino arriva in semifinale al torneo Nazionale

L’Ordine degli Avvocati Avellino arriva in semifinale al torneo Nazionale

Con una gara di anticipo gli avvocati avellinesi staccano il pass per la semifinale del torneo nazionale degli ordini forensi. Con un pari contro gli avvocati di Lecce sono già certi della partecipazione alla fase finale del torneo, dove affronteranno una tra Tivoli e Palermo. Primo tempo dominato da Avellino, che sciupa almeno cinque nette palle gol, ma conclude a reti inviolate la prima frazione. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga della prima frazione, ma la legge del calcio è inesorabile e, alla prima occasione, gli avversari passano, complice uno svarione del portiere biancoverde. Avellino, però, ha già dimostrato di avere carattere e non si demoralizza, continuando ad attaccare trovando, quasi allo scadere, il pari con una punizione capolavoro di Monda. Game over, qualificazione in tasca e meritato riposo per la truppa allenata da mister Antonio Picciocchi che dovrà soltanto aspettare l’esito delle gare dell’altro girone per conoscere la propria antagonista in semifinale.

Avellino – Magna Graecia 1-1

Ordine degli Avvocati Avellino: Mazzone, Sabatino, Rinaldi, Iannaccone, De Masi, Annunziata, Monda, Cerullo, Tulimiero, Amelio, Cannaviello.

All: Picciocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy