Luca Di Rienzo: “Mi manca la panchina”

Luca Di Rienzo: “Mi manca la panchina”

Commenta per primo!

E’ uno degli allenatori più vincenti d’Irpinia. Luca Di Rienzo, tecnico di Grottolella non vede l’ora di sedersi in panchina. Il mister che tanto ha vinto in Provincia, due campionati di Terza nella sua Grottolella e Sorbo Serpico, il torneo di Seconda a Prata e la salvezza conquistata nella passata stagione a Sturno con otto gare di anticipo e con una formazione composta da calciatori del posto, attualmente è a caccia di nuovi progetti e nuovi stimoli: “Mi manca l’adrenalina della partita, mi manca il campo, mi manca guidare un gruppo e spronarlo ad avere buoni risultati. Finora ho vagliato diverse proposte anche importanti nei vari campionati provinciali irpini, ma non ho sciolto le ultime riserve. Spero che a breve si sblocchi qualcosa per portare il mio contributo professionale e umano. Voglio tornare ad allenare e sposare perché no un progetto duraturo e iniziare un nuovo ciclo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy