Mc Enroe e gli altri: una domenica speciale per la Tennis Academy

Mc Enroe e gli altri: una domenica speciale per la Tennis Academy

Amarcord misto a tanta emozione per la rappresentanza del circolo irpino presente al Pala Florio di Bari

Commenta per primo!

E’ stata una domenica bestiale in casa Tennis Academy. Amarcord misto a tanta emozione per la rappresentanza del circolo irpino presente al Pala Florio di Bari. Il palasport pugliese lo scorso weekend è stato teatro de “La Grande Sfida”, tappa valida per l’Atp Champions Tour, il circuito delle vecchie glorie del tennis mondiale. Il maestro Picardi ha condotto un gruppo di appassionati verso un’esperienza che difficilmente dimenticheranno: avere la possibilità, a margine del torneo, di palleggiare con quattro monumenti del tennis mondiale: John McEnroe, Henri Leconte, Thomas Muster e Thomas Enqvist. Per Gianluca Addivinola l’incontro della vita con John Mc Enroe: lui mancino come il suo mito. Il maestro Picardi scherza: “Mi giungono voci secondo cui da due giorni non riesce a dormire, tant’è l’adrenalina che ha accumulato. Battute a parte, è stata una parentesi incredibile, bella, intensa soprattutto per chi, più in là negli anni, ha ammirato questi campioni all’apice della loro carriera”. Per la cronaca, il titolo è andato allo svedese Enqvist che ha battuto in finale McEnroe per 6/2, 7/6. L’ex n. 4 del mondo aveva sostituito all’ultimo momento l’infortunato Guy Forget. Nella finale per il terzo posto è stato spettacolo nello spettacolo tra Henri Leconte e l’ex n.1 del mondo Thomas Muster. Simpatici i siparietti come sempre innescati dall’istrionico transalpino. Leconte si è imposto per 7/5, 3/6, 11/9 dopo aver salvato due matchpoint.

STREET TENNIS E SCUOLA SOLIMENA – Tutto ciò mentre in mattinata il maestro William Marbello e gli istruttori Antonio Picariello e Stefania Picardi hanno animato al Corso Vittorio Emanuele lo “Street Tennis”. Tanti i curiosi che si sono cimentati sui campetti allestiti lungo il salotto cittadino. Un modo nuovo e diverso per far avvicinare soprattutto i più piccoli al tennis. Sotto questo aspetto l’Academy ha iniziato la propria attività anche presso la palestra della Scuola Media Solimena. Qui i bambini dai 5 ai 10 anni svolgeranno attività motoria di base e minitennis con palline depressurizzate.

TORNEO DI TERZA – Il terzo fronte domenicale aperto è stato quello del torneo di Terza categoria in corso di svolgimento nella struttura di Avellino Est. Sotto la direzione del Giudice Arbitro, Patrizia Del Buono, si è concluso il primo tabellone di qualificazione maschile, ed è in corso di svolgimento quello di quarta categoria da cui usciranno alcuni dei protagonisti del seeding finale. In evidenza l’under 12 di casa Davide Festa (4.4) che dopo essersi qualificato, ha battuto il 4.2 Daniele Vecchiarelli conquistando un posto per uno dei quattro spareggi che daranno accesso al torneo di terza. In campo femminile c’è attesa per le baby di casa Martina Picardi e Viviana Salvati che, tabellone alla mano, dovrebbero vedersela in semifinale rispettivamente con Ludovica Di Pasquale e Simona Improta. Per Viviana Salvati esordio vincente: 3/6, 6/0, 6/3 su Maddalena Gaeta.

CENTRO AGGREGAZIONE PROVINCIALE – Sabato prossimo, a partire dalle ore 14, è in calendario il primo raduno del Centro di Aggregazione Provinciale di Avellino. Sotto la direzione del tecnico nazionale, Vincenzo Picardi e del preparatore fisico Piero Niespolo, si ritroveranno presso la Tennis Academy tutti i migliori prospetti irpini degli anni 2006 e 2007. Tutti i ragazzi saranno accompagnati dai loro maestri: Vittorio Vecchiarelli, William Marbello, Pio Mascolini e Guido Nazzaro. I convocati sono: Pierpaolo Iuorio, Luca Popusoi, Silvio Romano, Luigi Ingenito, Riccardo Ventola, Francesco Salvo, Sara Bulzariello, Carmen Lettieri, Chiara Belfiore, Asia Frusciante, Mariella Siervo, Simona Festa, Giada Casale, Anna D’Alessio.

TPRA – Gli appuntamenti in casa Academy continueranno poi con i Campionati provinciali TPRA, il circuito internazionale di tennis amatoriale. La manifestazione consentirà l’accesso alle fasi finali nazionali che si terranno in primavera: lo scorso anno si sono giocati sui campi del Salaria Sport Village e del Foro Italico di Roma. Si parte sabato 26 novembre e si chiuderà domenica 11 dicembre sui campi coperti in Play-it ed erba sintetica (indoor) della Tennis Academy in Avellino Est.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy