Mcs Ariano, a Torino per ribaltare la serie

Mcs Ariano, a Torino per ribaltare la serie

Vincere per continuare a sognare il gran salto in serie A. E’ questo il desiderio della Mcs Ariano Irpino che alle  domani ore 18:00 affronterà la Fixi Piramis Torino in gara 2 di finale playoff. La squadra di coach Ferazzoli ha la necessità di conquistare un successo al Palasport Einaudi di Moncalieri, teatro della seconda sfida della serie contro le piemontesi che lo scorso giovedì hanno espugnato il PalaCardito per 66-72.  «A Torino dovremo giocare più di squadra in fase di possesso palla e difendere con maggiore aggressività sulla palla così da non provocare aiuti poco efficaci che causano dei falli stupidi.  Sono errori che solitamente non commettiamo. C’è da dire che l’emotività si è fatta sentire: in settimana le ragazze si sono allenate con molta emotività ma in una gara di finale la tensione si fa sentire nei momenti decisivi» – ha spiegato nel dopo gara di giovedì coach Ferazzoli.  Il tecnico argentino individua un punto debole delle avversarie da cui ripartire: «Un punto su cui Torino ha mostrato qualche crepa è sul pick and roll laterale perché la palla è arrivata a Chesta spalle a canestro e nel primo tempo qualche scarico. Il problema è stata la difficoltà nel fare canestro. Se creiamo tanto ma produciamo poco, parliamo di nulla. C’è da sottolineare che Torino ha realizzato dalla lunetta gli ultimi dieci punti, indice di una difficoltà che ha colpito anche loro nel far canestro su azione».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy