Nappi da Avella conquista l’Inter

Nappi da Avella conquista l’Inter

Commenta per primo!

Estate migliore per il giovane talento avellano Carmine Nappi con la maglia dell’Inter non poteva davvero esserci. Dopo l’ottimo inizio nel ritiro in quel di Brunico in ritiro con la formazione Giovanissimi Nazionali, il giovane attaccante mandamentale si è ripetuto nella gara d’esordio del prestigioso Memorial Internazionale Cristina Varani in corso ad Ardea.

Nella gara d’esordio dei nerazzurri contro l’Atletico 2000 conclusasi per sei reti a tre, Nappi ha lasciato il segno realizzando una doppietta nei cinquanta minuti di gara a cui ha preso parte.

Il calciatore avellano ha siglato la rete del momentaneo due a zero per la formazione di Mandelli quando ben innescato sul dentro destra in area avversaria, ha controllato la sfera, si è liberato dal ritorno di un avversario, e di destro ha scagliato un rasoterra preciso che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Dopo aver subito il ritorno degli avversari ancora una scatenato Nappi, ad un minuto dallo scadere della prima frazione di gioco, ha trovato la rete del momentaneo tre a due a favore degli interisti.

Per il giovane calciatore avellano che il prossimo anno si trasferirà in pianta stabile in Lombardia (così come previsto dalle normative federali in tema di trasferimento di giovani calciatori), le premesse sembrano essere benauguranti. Il diretto interessato, intanto, resta concentrato sul prosieguo del torneo dove con la “sua” Inter dovrà affrontare avversari del calibro di Roma, Psv, Tor di Quinto, ed in caso di passaggio al turno successivo blasoni come Sampdoria, Barcellona, Galatasaray, Porto, Juventus e Milan. Una vetrina decisamente niente male in cui Nappi si è cimentato subito con il piede giusto.(Mandamento Notizie)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy