Obiettivo terzo posto: la Sidigas spera in una vittoria di Pistoia

Obiettivo terzo posto: la Sidigas spera in una vittoria di Pistoia

Un successo dei toscani aumenterebbe le chance di scalare posizioni in classifica al team biancoverde

Quarta sfida stagionale, domani, per l’EA7 Emporio Armani contro l’Umana Venezia (ore 12.00, diretta su Sky Sport 1), ma per la prima volta in trasferta dopo le gare di Torino in Supercoppa e di Milano (campionato e Coppa Italia), tutte vinte. L’Olimpia, in uno dei match più attesi della 23esima giornata di Serie A difende il primo posto in classifica solitario, riconquistato nel recupero di giovedì contro Caserta. Assente sicuro Jenkins, che ha appena ricominciato a lavorare individualmente dopo il risentimento al polpaccio. Da valutare all’ultimo momento le condizioni di Kalnietis, infortunatosi contro Torino e assente contro Caserta. Tra i lagunari, Ress è a -22 dal bottino dei duemila punti in Serie A. Sfida molto importante anche per l’Acqua Vitasnella Cantù, che affronterà alla Mapooro Arena la Pasta Reggia Caserta, reduce da tre ko di fila, con l’obiettivo di rimanere in corsa per la qualificazione ai play-off. Tra i biancoblù, Ignerski non si è allenato in settimana per una lesione al muscolo flessore della coscia sinistra e difficilmente sarà della gara domani. Anche i giovani Cesana e Nwohuocha non potranno essere della partita rispettivamente per un problema al tendine alla spalla destra e per una lesione al polpaccio della gamba destra. La seconda della classe, la Grissin Bon Reggio Emilia, è attesa nel posticipo delle 20.45 sul parquet della Dolomiti Energia Trentino.  A Bologna va in scena una delle grandi classiche dei canestri italiani, la sfida tra la Obiettivo Lavoro e la Openjobmetis Varese, che si affronteranno per la 159esima volta nella loro storia (i biancorossi conducono nei precedenti per 82-75). Debutto non semplice per Pasquini sulla panchina del Banco di Sardegna Sassari: i campioni d’Italia vanno infatti a far visita alla Consultinvest Pesaro. Match salvezza al PalaFantozzi tra la Betaland Capo d’Orlando e la Manital Torino, con Ilievski pronto a brindare alle 150 presenze nel massimo torneo. La Giorgio Tesi Group Pistoia, con Antonutti a -21 dai suoi 2000 punti in A, attende la rivelazione Vanoli Cremona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy