Per Bizzozi manca l’ultimo ok di De Cesare

Per Bizzozi manca l’ultimo ok di De Cesare

Il week end che sta per cominciare potrebbe coincidere con le prime fumate bianche in casa Sidigas Avellino. Il primo colpo in canna da parte dell’entourage biancoverde riguarda l’assistant coach Stefano Bizzozi che affiancherà in panchina coach Frank Vitucci. Un binomio che torna a ricomporsi a distanza di soli dodici mesi dalla conclusione dell’esperienza con la Cimberio Varese per l’attuale tecnico della Scandone. Le parti in questione hanno praticamente raggiunto l’intesa che vedrà Bizzozi firmare un accordo di un anno col sodalizio di contrada Zoccolari con possibilità di rinnovo per la stagione seguente o di uscita dallo stesso contratto. A far slittare l’ufficialità di questo primo innesto del mercato estivo 2014 della Sidigas manca la controfirma sullo stesso accordo da parte di patron Gianandrea De Cesare in qualità di Amministratore Delegato della società.Un ritardo dei tempi che a qualcuno ha ricordato uno scomodo precedente risalente al luglio dello scorso anno quando non si concretizzò l’arrivo in Irpinia di Othello Hunter che, dopo tre settimane di attesa di una risposta da Avellino, decise di firmare successivamente con la Montepaschi Siena.  La sensazione, tuttavia, è che quest’anno non verrà commesso lo stesso errore ma l’entourage di Bizzozi resta in attesa del fax che dovrebbe sancire il passaggio dell’allenatore di Dolo col nuovo team. Sviluppi sono attesi anche per quanto riguarda l’interessamento da parte dei lupi per Anosike. Il centro di New York avrebbe rifiutato un’importante offerta dal club francese con cui ha firmato dopo l’avventura in terra italiana con la Vuelle Pesaro. Anosike, stando a quanto raccontano i ben informati, gradirebbe ritornare nel Belpaese aspettando la chiamata di un roster del nostro campionato. La Sidigas è tra le pretendenti al miglior rimbalzista della Legabasket, descritto come un ragazzo umile e fortemente motivato a mettersi ulteriormente in evidenza dopo l’ottimo primo anno in forza agli adriatici di coach Sandro Dell’Agnello. Avellino ha chiesto informazioni all’agente del cestista che, nel frattempo, ha ricevuto offerte anche da altre rivali come l’Umana Reyer Venezia ma anche da team di spessore europeo. E’ probabile che la dirigenza biancoverde possa dare un’accelerata nei prossimi giorni. Le attenzioni sul mercato non sono focalizzate, tuttavia, soltanto sul capitolo riguardante il centro titolare  quanto anche sulla scelta dell’ala forte titolare. Una voce rimbalzata nelle ultime è quella di Spencer Nelson, ala statunitense dai trascorsi alla Benetton Treviso e attualmente in forza alla Montepaschi Siena con cui chiuderà a breve il rapporto per le note vicende societarie. Lo yankee è rappresentato in Italia dallo stesso agente di Bizzozi con cui è stato effettuato un sondaggio. Non è da escludere un possibile doppio colpo in questo senso. La coppia Anosike – Spencer sarebbe un ottimo punto di partenza per il futuro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy