Pini: “Sono pronto a conquistarmi un ruolo importante”

Pini: “Sono pronto a conquistarmi un ruolo importante”

«Non vedevo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Cominciamo a ranghi ridotti visto tutto quello che è accaduto ma non è un problema. Sono tante le motivazioni e già a partire da sabato, quando giocheremo il primo torneo della prestagione, proveremo a dare del nostro meglio». Le parole di Giovanni Pini rappresentano il miglior biglietto da visita per la Sidigas Avellino che oggi sosterrà il suo terzo giorno di allenameni al PaladelMauro con un Alex Acker in più.  L’ala – centro italiana é arrivata a titolo definitivo in biancoverde dopo esser uscita dal contratto con la Grissini Bon Reggio Emilia che lo legava fino al giugno del 2016.

Il giocatore emiliano é arrivato in città ad inizio della scorsa settimana ma ha già avuto modo di testare da vicino il calore e l’accoglienza della gente irpina: «Sto qui da alcuni giorni ed ho avuto modo di sentire da vicino il calore della gente irpina partecipando al 3 vs 3 Basket organizzato dagli Original Fans. E’ un clima che mi ha contagiato e speriamo di ripagare tutto questo affetto quando andremo in campo. Abbiamo trovato gente molto disponibile sia dalla società sia facendo un giro per la città e questo ci fa molto piacere».

Scegliere la Scandone nasce dal desiderio di ritagliarsi un ruolo importante e da protagonista in Serie A: «Spero di avere un minutaggio elevato e costante nell’arco dell’intero campionato. E’ fondamentale per un giocatore come me che ha bisogno di fare esperienza ed è reduce da alcune annate in cui non ha avuto tantissimo spazio».

Se Pini cercherá di mettersi in mostra, Avellino ed i suoi tifosi chiedono riscatto  dopo tre annate al di sotto delle aspettative:  «Siamo carichi, partiamo coi buoni propositi. Posso promettere il massimo impegno e grande rispetto per questa maglia, cercando di dare il massimo ogni domenica»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy