Podismo Avellino – Domenica ritorna la dieci chilometri “Torre e Torrenti”

Podismo Avellino – Domenica ritorna la dieci chilometri “Torre e Torrenti”

Commenta per primo!

Domenica 16 ottobre con inizio alle ore 9,30 ritorna ad Avellino per il quinto anno consecutivo la gara podistica  di dieci chilometri denominata “torre e torrenti” trofeo città di Avellino, il successo sancito nelle edizioni precedenti e l’ottima organizzazione tecnica e scenografica della pol. Podjgym Avellino, hanno finalmente confermato Avellino come città dello sport per tutti.

Questa quinta manifestazione di Torre e Torrenti organizzata come sempre dall’impeccabile polisportiva Podjgym Avellino, ormai leader dello sport Irpino con l’atletica, la scherma, l’orienteering e le preparazioni tecniche, Vede in questa 5^ edizione la grande partecipazione del Liceo sportivo De Luca di Avellino con circa 280 studenti impegnati sia nella partecipazione della gara di km 10 sia nell’organizzazione arbitrale e di controllo, come sempre la gara é iscritta nel campionato Msp Italia con la partecipazione del CONI provinciale, ed il Patrocinio del Comune di Avellino, questa edizione sarà dedicata ai 70 anni dell’Unicef che ormai é inconfondibile partner della Podjgym Avellino, la gara sarà scortata dal gruppo Motovespa Irpina.

La partecipazione é riservata ai tesserati EPS delle società in regola con i certificati medici sportivi, le società coinvolte provenienti dalla Campania, Lazio, Puglia, Calabria e Basilicata, concorreranno alla classifica di società, mentre gli atleti Saranno premiati i Primi 100 classificati al traguardo e le prime 10 donne nonché i primi 5 di tutte le categorie maschili e le prime tre di quelle femminili. Alla gara sono Attesi atleti di livello Nazionale, previsto la partecipazione del Campione uscente Landi Antonello dell’atletica Picentina. La gara con il suo Percorso velocissimo tra le due strade principali di Avellino e  con partenze da Piazza della Libertà attraversando il Corso Vittorio Emanuele, viale Italia fino a via Brigata e tornando da via Roma e Corso Europa, via De Santis per poi accarezzare la Piazza e rientrare sul percorso che verrà ripetuto per due giri e mezzo con arrivo al corso Vittorio Emanuele zona antistante la villa comunale, dove per l’occasione verrà allestita la scenografia della manifestazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy