Prima Categoria – De Luca salva il Centro Storico

Prima Categoria – De Luca salva il Centro Storico

Si ferma a Montefusco la striscia di vittorie per il Centro Storico che in una gara maschia e ricca di interruzioni, va sotto due volte sotto i colpi del Lions Mons Militum ma per due volte rimonta, con un penalty fallito, arrivando al definitivo 2-2 nei minuti di recupero, mantenendo quindi l’imbattibilità dopo cinque gare. Partono subito bene i locali che al 1’ vanno vicinissimi al vantaggio col colpo di testa ravvicinato di Ferraro che, liberato in area dalla sponda di Capone, da pochi passi la spedisce alta. Poco dopo si infortunia Evangelista che al 17’ lascerà il campo ma che all’11’ si vede aggirare da D’Argenzio che, servito in profondità da Barletta, scatta, dribbla il portiere e la appoggia per il vantaggio locale. Si fa vedere al 20’ il Centro Storico su punizione con De Luca, tiro respinto ma sulla ribattuta la pallla esce di poco. Scalpita Guerriero che al 22’ tira forte sul secondo palo ma il portiere si supera in angolo. Poco dopo ancora la punta tenta in diagonale, a lato. Al 35’ da una punizione la palla arriva sul secondo palo al libero D’Argenzio che la stoppa, supera Romaniello con un pallonetto ribadito in rete da Barletta che, però, in fuorigioco fa annullare la rete del 2-0. Passa un solo minuto e da una punizione veloce De Luca arriva sulla destra in area ma il suo tiro da pochi passi va altissimo. Si chiude così il primo tempo. Si torna in campo e subito sull’angolo di De Luca il colpo di testa di Preziuso è centrale. Il Centro Storico vuole il pari e al 7’ Parente fa partire un destro dalla distanza che, deviato, si infila alla sinistra del portiere: 1-1! Tre minuti dopo Preziuso prova ancora di testa sull’uscita del portiere che però para. Al 20’st Aresini non approfitta di un’uscita avventata di Romaniello ma passano cinque minuti e il giocatore locale si rifà, direttamente su punizione, regalando il 2-1 al Lions Mons. A questo punto il Centro Storico si ributta di nuovo in avanti e al 36’st Capone, già ammonito, colpisce la palla col braccio in area: è calcio di rigore ed espulsione, dal dischetto va Guerriero che si fa ipnotizzare dall’ottimo D’Argenio smanaccia e salva il risultato. Il Centro Storico, però, ci crede e tenta l’assalto con quattro punte. Inizia il forcing: al 42’ il tiro-cross di Andrita viene smanacciato sulla traversa, sulla ribattuta tenta Guerriero ma il portiere salva e poi Di Nuzzo spara alto, un minuto dopo Criscitiello calcia a lato da pochi passi, subito dopo la punizione di Parente viene deviata e va fuori di pochissimo. Quando ormai sembra stregata la porta, la magia di Bolognese libera De Luca in area di sinistro a volo la mette dentro siglando il definitivo 2-2. Primo pari per il Centro Storico che resta al comando.

Tabellino :

Lions Mons Militum: D’Argenio, Ferraro, Garofalo, De Luca (60′ Festa), Capone C., Del Gaudio, Ripa (90′ Di Lorenzo), Iandoli, D’Argenzio, Barletta (83′ Chiorazzo), Aresini.

A disp.: Sorice, Capone A., Censale, Angiuoni.

All.: D’Alessandro.

Centro Storico Avellino: Evangelista; Ferrara, Sessa, Alessandrino, Andrita; Preziuso (70′ Di Nuzzo), Parente, Bolognese (80′ Di Cairano), De Luca R.; Criscitiello (77′ Russo), Guerriero.

A disp.: Romaniello, Lanzetta, Colarusso.

All.: De Luca S.

Arbitro: Anthony Di Minico di Ariano Irpino.

Reti: 11’ D’Argenzio, 52′ Parente, 65′ Aresini, 94′ De Luca.

Espulso: Capone.

Note: D’Argenio para un rigore a Guerriero. Si è giocato al “G.Egidio” di Montefusco.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy