Prima Categoria – Pokerissimo Centro Storico al Volturara

Prima Categoria – Pokerissimo Centro Storico al Volturara

Non poteva esserci esordio migliore per il Centro Storico che alla prima uscita assoluta in Prima Categoria rifila cinque gol al Volturara Terminio. Gara a porte chiuse, mister De Luca si affida al solito Evangelista in porta, Andrita e Picone sugli esterni con Sessa e Alessandrino centrali, le chiavi del centrocampo affidate a Parente e al nuovo capitano Bolognese, con Alato a destra e Rino De Luca sull’altra fascia, con il nuovo duo d’attacco Criscitiello-Guerriero. Si parte ovviamente sotto la pioggia avellinese. Primi minuti di studio: le due squadre non vanno oltre dei tiri dalla distanza senza pretese. Dal 14’ il Centro Storico inizia a carburare: Andrita sulla sinistra serve Guerriero che gioca di sponda per De Luca, il folletto entra in area e serve sulla destra Alato che subito la mette in mezzo per Criscitiello ma l’attaccante da due passi spara sul portiere che devia in angolo. Passano solo due minuti e Guerriero con una veronica si libera dell’uomo e conclude ma il portiere ospite chiude in angolo. Stessa sorte per la conclusione di De Luca un minuto dopo. Il forcing continua con Parente che servito sulla corsa da Alato esplode il tiro che, però, va alto. Superato questo momento il Volturara ci prova di ripartenza con Garaffa che dalla sinistra serve De Stefano, il suo colpo di testa viene smanacciato in angolo da Evangelista. Dopo la conclusione provata da Ianniciello è De Luca su punizione a sfiorare il vantaggio al 27’ complice la deviazione della barriera. Poco dopo Garaffa da calcio piazzato impensierisce Evangelista che chiude in angolo. A fine primo tempo altre fiammate biancoverdi: al 36’ Guerriero ci prova dal limite, tiro forte ma centrale, al 39’st Andrita la mette in mezzo, respinta e subito Parente va di sinistro, palla poco alta. Passa un solo minuto e ancora Andrita sulla sinistra mette palla in mezzo, il cross è deviato ma la palla arriva in area a De Luca che la sistema e di sinistro piega le mani del portiere siglando il primo storico gol in Prima Categoria per il Centro Storico: è 1-0, così termina il primo tempo. Nessun cambio nella ripresa e si ricomincia: subito ci prova Guerriero in ripartenza, poi per ben due volte Bolognese su calcio piazzato, la prima va fuori, la seconda smanacciata in angolo. E’ il 10’ della ripresa quando la palla arriva a Guerriero che vede e serve l’accorrente Alato: il folletto forinese la prende e con un preciso destro rasoterra sul palo lontano sigla il raddoppio. Neanche il tempo di festeggiare, però, che da uno sbaglio difensivo la palla arriva a Marra che invece non sbaglia ed accorcia subito le distanze: 2-1. Il 2-1 dura poco: al 17’st ripartenza locale con Guerriero che serve Parente il quale premia capitan Bolognese che in area con un bel destro piazza perfettamente la palla del 3-1. Solo un minuto e Guerriero da pochi passi spara sul portiere il gol del possibile poker. I ritmi si abbassano e il Volturara si fa vedere diverse volte sempre con Iannicelli ma sempre da lontano. Al 44’st poi è Di Feo che va su punizione ma Evangelista chiude in angolo. A recupero iniziato, Enzo Russo, dal vertice destro dell’area, alza la testa e caccia dal cilindro un sinistro piazzato che scavalca il portiere e raccoglie gli applausi di tutto il pubblico. Nemmeno un minuto e il portiere ospite sbaglia clamorosamente il rinvio, la palla arriva a Preziuso che a porta vuota non può sbagliare: è 5-1. Il triplice fischio finale chiude i giochi. Vittoria all’esordio per il Centro Storico che meglio non poteva intraprendere questa nuova avventura.

Tabellino:

CENTRO STORICO AVELLINO: Evangelista; Picone C., Alessandrino, Sessa, Andrita; Alato (19’st Preziuso), Parente, Bolognese (33’st Russo), De Luca R.; Criscitiello (21’st Casanova), Guerriero. A disp.: Romaniello, Di Cairano, Lanzetta, Ferrara N.. All.: De Luca S.

VOLTURARA TERMINIO: Nevola, Gallo, Garaffa, Iannicelli, Galdi, De Stefano B., Musardo, Zarra, De Stefano F. (20’st Mele), Di Feo, Marra. A disp.: Serpico, Nardiello, Del Percio, Ferrara P., Roma. All.: Marino

Arbitro: Antonio Di Domenico di Salerno

Marcatori: 40’pt De Luca R., 10’st Alato, 11’st Marra (V), 17’st Bolognese, 46’st Russo, 47’st Preziuso.

 

Ammoniti: Picone C. (C.S.), Zarra (V).

Note: si è giocato alle 15:30 al “Roca” di San Tommaso, Avellino. Gara a porte chiuse.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy