Primavera, i lupi crollano in casa contro il Crotone

Primavera, i lupi crollano in casa contro il Crotone

AVELLINO: Gioia, Martino, Raucci, Shullazi, Antogiovanni, Lampazzi, Ventola, Colella (82’ Vitale), Aloia (78’ Gagliardo), Masocco, Martinangelo (12’ Riccio). A disp: Rizzo, Comentale, Cozzolino, Vincenzi. All. Luperto.

CROTONE: Calandra, Assisi, Faiello, Castorina, Riggio, Cuomo, Otranto Godano, Cava (34’ Tripicchio), Calderaro (82’ Moio), De Marco, Serleti (66’ Pupa). A disp: Viscovo, Carvelli, Morabito, Moriggi. All. Tortora

Arbitro: Viotti di Tivoli

Marcatori: 10’ Cuomo su rigore (C), 40’ Aloia (A) su rigore, 48’ Tripicchio (C)

Ammoniti: Assisi, Riggio e Serleti (C); Raucci, Aloia e Gagliardo (A)

Espulso: al 6’ Antogiovanni (A)

La formazione di Luperto è stata superata per due reti ad una, tra le mura amiche del Comunale di San Michele di Serino. Partita in salita per i biancoverdi dal 7′, quando Antoniogiovanni è stato espulso dal direttore di gara per un pugno rifilato all’avversario. Soltanto un giro di orologio e passano in vantaggio gli ospiti, grazie al rigore realizzato da De Marco. Al 42′ arriva però la risposta dell’Avellino, con il pareggio di Aloia, anche in questo caso su calcio di rigore. A fissare il finale ci ha però pensato Tripicchio al 49′.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy