Promozione – Alla Virtus non basta Cucciniello

Promozione – Alla Virtus non basta Cucciniello

Si chiude in parità l’attesa sfida del “Gallucci” di ieri tra i locali del Solofra e gli ospiti della Virtus Avellino. Solofrani che vengono quindi raggiunti al terzo posto dall’Eclanese. Virtussini invece al secondo risultato utile consecutivo. Prima frazione di gioco molto equilibrata tra le parti, con la Virtus Avellino che si fa pericolosa con Rega, ed il Solofra che risponde sul finale di tempo con il centravanti De Simone, il quale, da buonissima posizione sprecava. Nella ripresa la Virtus Avellino di Montanile parte a spron battuo, ed al quinto trova il vantaggio con il primo gol in maglia avellinese di Carmine Cucciniello, il quale con un siluro dai trenta metri, la mette dove nulla può l’incolpevole Giliberti. Reazione d’orgoglio a questo punto per la squadr di Messina, che pareggia al quattordicesimo. Bravoco colpisce in area Arzeo, ed è rigore: dagli undici metri va De Simone, che non sbaglia. Con l’uomo in più, i solofrani da qui alla fine proveranno il tutto per tutto alla ricerca della vittoria, ma il match si chiude con un pari giusto.

Tabellino :

Solofra: Giliberti, Sgaglione (68′ D’Urso), P. Oliva, Arzeo, Esposito, R. Oliva, D’Acierno, De Stefano, De Simone (87′ Condolucci), Di Zenzo, Fioraso.

A disp: Di Benedetto, Cuomo, Fiume, Senatore, Olimpo.

All: Messina.

Virtus Avellino: Zotti, Mallozzi, Gallo, Luzzi, Tirri, Bravoco, De Stefano (69′ Dello Russo), Buonfiglio, Cucciniello, Rega (85′ Pirera), Purcaro.

A disp: De Matteis, Matarazzo, Rusolo, Pacilio.

All: Montanile.

Arbitro: Marrazzo di Nocera Inferiore.

Reti: 50’ Cucciniello (V), 59′ De Simone (rig.).

Espulso: Bravoco al 58′.

Ammoniti: Esposito R, Oliva, Tirri, Di Zenzo, Purcaro, Pirera.

Note: Spettatori presenti sugli spalti 300 circa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy