Promozione – Altro stop per la Virtus Avellino

Promozione – Altro stop per la Virtus Avellino

Poker di vittorie per l’Eclanese che, vincendo due a zero ai danni della Virtus Avellino, lancia la sua candidatura come principale antagonista della capolista Audax Cervinara. Nel primo tempo è la squadra di Iannuzzi a fare la partita ma la retroguardia avellinese riesce a chiudere tutti gli spazi. La Virtus però, ci prova con qualche solitaria di Rega e con una conclusione di Pacilio, che termina debolmente tra le braccia di Caruccio. Sul finire del primo tempo arriva la svolta. E’ l’ex Cinque con un calcio di punizione a gonfiare la rete difesa da un buon Zotti. Nella ripresa ci si attende qualcosa in più dalla Virtus Avellino ma è il solito Ruggiero a siglare il raddoppio.

Tabellino:

Eclanese: Caruccio, Grasso, Befaro, Coppola, Guardabascio Gia., Sanseverino, Shevts, Cinque, Guardabascio Giu., Ruggiero, Garzone.

All.: Iannuzzi.

Virtus Avellino: Zotti, Fumo, Matarazzo (46′ Ambrosino), Dello Russo, Bravoco (80′ Pirera), Pacilio, Purcaro (65′ Gallo), Tirri, Luzzi, Rega, De Stefano. All. Montanile.

Arbitro: D’Arienzo di Salerno.

Reti: 43′ Cinque, 59′ Ruggiero.

Note: Spettatori circa cento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy