Promozione – Ruggiero salva Iannuzzi. Serino battuto

Promozione – Ruggiero salva Iannuzzi. Serino battuto

L’Eclanese cala il tris in casa del Serino e salva la panchina di Iannuzzi. Protagonista assoluto della contesa è l’ex San Tommaso Gennaro Ruggiero, autore di una doppietta e sempre pericoloso dalle parti di Della Rocca, occupato questa volta più a difendere che attaccare, come avvenuto lo scorso turno a domicilio della Virtus Avellino. L’undici di Franco Iannuzzi si porta in vantaggio al decimo. Approfittando di un brutto errore del difensore di De Martino, il quale regala la palla a Garzone che, involato sulla fascia, crossa per il preciso stacco di testa di Ruggiero. Tropeano corre subito ai ripari e manda in campo già al quarto d’ora Scala, il trequartista ringrazia il mister atripaldese trasformando un calcio di punizione al ventesimo e impattando così sul punteggio. Sull’1-1 i locali recriminano per un rigore non concesso dall’arbitro per fallo su Caliano e, sul ribaltamento del fronte arriva puntuale il nuovo vantaggio Eclanese con Guardabascio, abile a correggere di testa, a pochi metri dalla linea di porta, un tiro dell’ex Virtus Avellino Cinque. Nella ripresa i padroni di casa recriminano ancora per un fallo di mano in area ancora di Guardabascio. Nel finale arriva  anche la terza marcatura firmata ancora da Ruggiero, che sfrutta nuovamente uno svarione di De Martino, non proprio in giornata di grazia infila Della Rocca sul secondo palo.

Tabellino :

Serino: Della Rocca, Montuoro (60′ Salzarulo), De Martino, Montuori, Vena, Troisi, Thioune (70′ Pucci), Navarra (15’ Scala), Alfano, Esposito, Caliano.

A disp: Boglione, Cucciniello, Coppola, Paolino.

All.: Tropeano.

Eclanese: Caruccio, Vecchione, Befaro, De Gruttola, Guardabascio Gianluca, Sanseverino, Coppola (77′ Palmieri), Cinque, Guardabascio Giuseppe, Ruggiero (85′ Granauro), Garzone (90′ Barbieri).

A disp: Possemato, Shvets, Lo Conte, Bravoco.

All.: Iannuzzi.

Arbitro: Francesco Aiello della sezione di Castellammare di Stabia.

Reti: 10′ Ruggiero, 20′ Scala, 45′ Guardabascio, 80′ Ruggiero.

Ammoniti: Della Rocca, Barbieri, Befaro, De Gruttola, Palmieri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy