Promozione – Vis Ariano di carattere. Steso il Grotta

Promozione – Vis Ariano di carattere. Steso il Grotta

La Vis Ariano risorge. Nell’occasione più importante. Va alla squadra del Tricolle l’attesissimo “derby della Valle Ufita”. La formazione di Marinaccio riesce a sbloccarsi al “Renzulli” (dove finora aveva sempre perso), superando nella ripresa il quotato Grotta di mister Casale. Parte bene la squadra ospite con Tranfa, che lanciato da Torsiello, si fa chiudere in maniera egregia da Ciasullo. Risponde la Vis Ariano con Bernardo, salva di pugni Leone. Sul finale di tempo giallorossi ancora pericolosi con Torsiello, ma niente da fare. Prima frazione di gioco che si chiude con il punteggio a reti bianche. Nella ripresa la Vis Ariano di Marinaccio scende in campo con un piglio più aggressivo. Sospinto dal pubblico amico, il gruppo arianese, al ventesimo, trova il gol del vantaggio con una gran conclusione a fuori del neoentrato Mattia Memoli che si infila dritta all’incrocio dei pali, dove nulla può l’estremo difensore grottese Leone. A questo punto, i padroni di casa, forti del vantaggio, prendono coraggio nella proprie qualità, ed al 38’ chiudono il match con l’altro neoentrato La Luna, il quale serve il centravanti D’Innocenzio, che a tu per tu con Leone, non sbaglia, siglando così il suo primo gol in campionato. Esultanza eccessiva per lui: già ammonito, va fuori per doppio giallo. Finisce così. Gioisce mister Marinaccio: “Grande gara dei ragazzi, che finalmente hanno sfatato il tabù Renzulli”. Deluso il presidente grottese Ianniciello: “Non è possibile perdere una partita così. Riflettiamo…”

Tabellino :

Vis Ariano: Ciasullo, Costanzo, Mazzarella, Imbimbo (21’st Grasso), Di Gruttola, Speranza, Vitillo (50′ M. Memoli), F. Memoli, D’Innocenzio, Bernardo, Schiavo (50′ La Luna).

A disp: Santosuosso, Lo Conte, Lucarelli, Cutabile.

All: C. Marinaccio.

Grotta: Leone, Capone, Ciampa, Squarciafico (65′ Amabile), Flammia, Capossela, Napolillo (76′ Marino), Memoli, Tranfa, Grillo (47′ Pugliese), Torsiello.

A disp: Barletta, Tammaro, Villanova, Ennamli.

All: Casale.

Arbitro: Dubbiosi di Caserta.

Reti: 65’ M. Memoli, 83’ D’Innocenzio. N.

Note: Espulso D’Innocenzio per doppia ammonizione. Spettatori 400 circa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy