Pugilato – Campionati Assoluti: medaglia d’argento per Mel Donniacuo

Pugilato – Campionati Assoluti: medaglia d’argento per Mel Donniacuo

La Alberti supera la montorese ai punti nella finalissima

Commenta per primo!

-Medaglia d’argento per Mel Donniacuo ai Campionati Assoluti, categoria femminile, svoltisi a Bergamo da martedì scorso fino a questo pomeriggio.

La boxer di Montoro, del team San Felice, è stata sconfitta soltanto ai punti nella finale categoria 64 chilogrammi (3-0 il verdetto finale) da Valentina Alberti del Cs Esersito. Le due atlete si sono ritrovate a distanza di due mesi dal Torneo Internazionale di Sofia in Bulgaria, il Boxe Balkan Tournament, in cui  la Donniacuo aveva conquistato un positivo secondo posto alle spalle proprio della connazioanale nella finale dei 64 kg.

La gara è stata equilibrata con l’irpina che ha tenuto testa alla rivale che ha trovato non poche difficoltà nell’affrontare la diretta concorrente tanto da adoperare una tattica che ha fatto storcere il naso al team avversario. Il giudizio finale è stato dettato dai punti che ha premiato l’Alberti. «È pur sempre un argento in una categoria di peso inferiore all’oro dello scorso anno» – afferma al termine dell’incontro Donniacuo.

«Ho dimostrato di essere determinata per i cambi di categorie pesi e competitiva anche i questa categoria di peso. Ho dimostrato di avere anche tanta tecnica battendo Nunzia Patti al primo match e facendo il mio primo k.o. nel secondo match» ha affermato la Donniacuo al termine dell’incontro.

Il percorso – L’esperienza della pugilessa di Montoro in terra orobica era cominciata col piede giusto. Successo nei quarti di finale proprio contro la Patti (2:1 il punteggio) mentre nella semifinale di sabato sera è arrivato un rotondo successo per ko ai danni di Erica Montalbini.  Dopo un primo round di studio in cui prevale il controllo dell’avversaria, nel secondo e terzo round Donniacuo ingrana la marcia e la incrocia ripetutamente di destro. Lo stesso avviene nella successiva ripresa quando con Mel che cambia guardia e continua ad incrociare colpi. Per Montalbini l’inevitabile ko con l’arbitro costretto a chiamare due volte il medico e decretare la fine del match.

Il giudizio – Guarda i lati positivi di questa competizione il trainer di Mel Donniacuo, Giancarlo Sarro che saluta positivamente il secondo posto conquistato nella kermesse di Bergamo: «Sono pienamente soddisfatto per l’argento di Carmela. Eravamo  indecisi fino all’ultimo se partecipare o meno a questi campionati perché reduce dall’ultimo ritiro con la nazionale non al massimo della forma fisica Nei quarti trova subito la testa di serie annunziata patti che riesce a superare con grande tenacia  Alla fine di una bella battaglia contro la Alberti, fatta di grinta e tecnica, i giudici premiano Valentina. Alla Donniacuo è mancata quella piccola condizione fisica che l’ha penalizzata sul verdetto finale».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy