Puleo (Biancoverdi Insuperabili): “Vinta una battaglia di civiltà”

Puleo (Biancoverdi Insuperabili): “Vinta una battaglia di civiltà”

La loro partita già l’hanno vinta. E nel modo migliore. Domenica pomeriggio allo stadio “Arechi” ci sarà anche il Gruppo di tifosi  dei “Biancoverdi insuperabili” che poche ore fa hanno ricevuto l’ok per poter prendere parte al derby tra Salernitana ed Avellino.  “Abbiamo vinto la nostra battaglia” – commenta in maniera soddisfatta Flavio Puleo, responsabile del gruppo “Siamo riuscti ad ottenere quello che ci spetta di diritto. Ed è la cosa più importante.” Sono stati due giorni difficili e di duro lavoro affinchè questo problema potesse risolversi nel più breve tempo: “All’inizio dalla società avevano dato il loro assenso affinchè potessimo partecipare – dice Puleo – Successivamente la faccenda si è complicata, è stato un rimpallarsi di responsabilità finchè ci è stato detto che non potevamo entrare. La Questura di Salerno ed il Gos in particolare, dopo la riunione di questa mattina, ci ha contattati per comunicarci la possibilità di assistere alla partita.” Ad interessarsi della questione anche il presidente della Lega serie B Andrea Abodi: “Si è messo in contatto coi due presidenti per far in modo che il tutto potesse risolversi.”  I “Biancoverdi Insuperabili” sono pronti  sostenere Tavano e compagni: “Vogliamo vivere un pomeriggio di sano sport, augurandoci di rivedere lo sfide spettacolari del passato. Sperando che vincano l’Avellino.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy