Real Avellino: parte la stagione, Sarno-Bartoli: “Parola d’ordine: lavoro!

Real Avellino: parte la stagione, Sarno-Bartoli: “Parola d’ordine: lavoro!

E’ iniziata ufficialmente ieri sera l’avventura del Real Avellino. La formazione di mister Dino Sarno, che sarà coadiuvato da Paolo Bartoli ha le idee chiare. Per la prima volta in tre anni la società affronterà il torneo di Seconda Categoria ed il gruppo è pronto alla nuova sfida. Nel giorno della presentazione, hanno preso la parola il patron Elio Botta, il mister Sarno, il vice Bartoli e il preparatore atletico Chiadini.

“Iniziato già un nuovo ciclo – afferma Bartoli. Ringrazio i calciatori della passata stagione per avermi regalato belle emozioni, ma sarò pronto a ringraziare anche i nuovi che vestiranno il neroverde (già presi 5 calciatori che si aspetta di ufficializzare, ndr). Punteremo molto sulla forza del gruppo e come obiettivo primario sulla permanenza in Seconda, poi non succede ma se succede…”.

Sulla stessa scia d’onda mister Dino Sarno: “Affascinato da questo splendido gruppo. Anche quando militavo in un altro club seguivo spesso le gesta di questo team ed ora che ho sposato questo progetto sono davvero entusiasta. Entrare a fare parte in una nuova famiglia è soprattutto in questa è bellissimo. C’è il giusto clima per creare la giusta mentalità e dare il massimo. La Seconda è totalmente diversa dalla Terza, a partire dalle sostituzioni e vari aspetti tecnico-tattici. Ci sarà da lavorare e sudare”. L’inizio della preparazione è previsto per il primo settembre: “Inizieremo ad allenarci al “Valleverde”, che poi sarà lo scenario delle nostre gare. Siamo carichi al punto giusto e non dimentichiamoci di ripagare tutti gli sforzi del club”.

Patron Elio Botta: “Prima di tutto sono un calciatore come gli altri, le vesta di presidente le adotterò solo fuori dal campo. Ho iniziato con Paolo questa avventura tre anni fa e il suo spirito battagliero poi mi ha subito contagiato. Pronto a condividere gioie e dolori con la mia famiglia”.

Infine, il prof Chadini: “Arrivo in una società giovane e ambiziosa. Speriamo di ripagare tutti la fiducia del club con i risultati. Metterò a disposizione del gruppo tutte le mie competenze”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy