Ress (Venezia): “Siamo in crescita, ritmi di gara saranno decisivi”

Ress (Venezia): “Siamo in crescita, ritmi di gara saranno decisivi”

Efficace in casa, meno in trasferta. Il rendiconto dell’Umana Reyer Venezia, avversaria domenica pomeriggio alle 18:15 al PaladelMauro contro la Sidigas Avellino, parla di due vittorie interne e due sconfitte esterne nelle ultime quattro gare. Il successo contro Trento lunedì scorso ha chiuso il 2015 con la qualificazione alle prossime Final Eight di Coppa Italia: “E’ importante esserci in una manifestazione del genere – ha spiegato alla vigilia Tomas Ress in conferenza stampa – Abbiamo raggiunto anche il traguardo delle last 32 in Eurocup, un traguardo fondamentale per una società come la nostra che mancava da diverso tempo in Eurocup.” L’ex giocatore della Montepaschi Siena analizza il momento vissuto dal punto di vista tecnico dalla sua squadra, indicando quale dovrà essere la strada da seguire in vista della trasferta irpina: “Dobbiamo perfezionare il controllo dei rimbalzi. Quando c’è equilibrio in difesa, è un problema che non si manifesta – dice Ress che indica in Mike Green la guida del gruppo: “Sa gestire e dettare i ritmi di gioco, è un leader in grado di poter dominare il match sia dal punto di vista realizzativo sia nel dispensare assist per i propri compagni.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy