Rocco unisce tutti: è un derby di dolore

Rocco unisce tutti: è un derby di dolore

di Redazione Sport Avellino

Il suo nome riecheggerà in eterno. Rocco Di Filippo se n’è andato. Troppo presto. Una fatalità un tragico incidente lo ha strappato dalla sua terra e dal suo amore. Il lupo. Proprio quel lupo che lo ha portato in giro per l’Italia: di casello in casello e di stadio in stadio. Con un solo ideale nella testa. Sostenere l’Avellino. Stamane, alle 10, si sono tenuti i funerali di Rocco. Sui social è stato un trantran di messaggi ma non solo. Gli amici di Caserta fuori allo stadio “Pinto” gli hanno dedicato uno striscione: “È un arrivederci non un addio… Ciao Rocco”. Anche i tifosi della Nocerina non hanno fatto mancare il proprio apporto morale e fisico. Uno striscione, molosso, capeggia così:”Vicino all’Avellino Ultras, Ciao Rocco”. Attestati di stima anche da Messina: “Ciao Rocco e Paolo amici ultras Avellinesi”. Il suo ricordo vivrà sempre nel cuore e nella mente del tifo biancoverde. Il suo ideale camminerà ancora e ancora. Non si fermerà. Rocco sarà lassù sul gradino più alto a vedere il suo Avellino. Ciao Rocco….

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy