Rugby: Due Principati al via la nuova stagione. Cascone nuovo diesse

Rugby: Due Principati al via la nuova stagione. Cascone nuovo diesse

Ha preso il via, ieri sera alle 19:30, al Parco Manganelli di Avellino, la preparazione al campionato di serie C2, 2015/16 del Rugby Due Principati. La franchigia irpino – salernitana, dopo la pausa estiva, ha così cominciato a sudare, sotto la guida del nuovo direttore tecnico – figura che lo scorso anno è mancata – che ha finalmente un nome: Maurizio Cascone, ex Presidente del Salerno Rugby (dal 1 luglio 2015 è in carica Carmine Garzillo) da una vita nel mondo del rugby, prima da atleta, poi da tecnico, infine anche da Presidente, il cinquantatreenne salernitano, figura nota del rugby campano, da un quindicennio ha conseguito anche il patentino di II livello, che ha sfruttato allenando non solo il Salerno Rugby(giovanili e seniores), ma anche la Partenope Napoli, oltre che nella stagione 2009/2010 le Aquile Rugby, che quell’anno vinsero la Coppa Campania. L’esperienza di Cascone, che nella riunione prevista il prossimo lunedì (31 agosto) annuncerà anche il suo staff, sia per la prima squadra che per il Settore Giovanile, tornerà sicuramente utile all’intero movimento, il nuovo direttore tecnico, nel discorso iniziale alla squadra, ha fatto capire a chiare lettere, di dimenticare in fretta le disavventure della passata stagione, prefissandosi come obiettivo, quello di creare un gruppo solido, coeso e soprattutto composto da persone serie ed affidabili in grado di puntare subito alla promozione in serie C1. La prima seduta, è durata circa un’ora e mezza, dopo una prima fase, dedicata alla corsa e allo stretching, Cascone ha fatto effettuare esercizi di routine, per allenare sia la fase difensiva che quella offensiva, per poi chiudere nell’ultimo quarto d’ora, in una partita a metà campo, con il più classico dei toccatini (rugby touche). Buona parte dei presenti di ieri sera era rappresentata dalla vecchia guardia, atleti che già hanno vestito la casacca dei Due Principati, lo scorso anno: Salvarezza, Izzo, Balsamo, Miraglia, Iannaccone, D’Ardia, Ruggiero, Sellitto, a questi si sono aggiunti alcuni volti nuovi, quali l’ex mediano di mischia dei Wolves Ospedaletto: Danilo Elietto, il giovane italo/marocchino: Oussama Oizidi per la sponda irpina, Giuseppe Illiano, con un passato nel Salerno Rugby, desideroso di rimettersi in gioco e i vari elementi dell’under 18 che il prossimo anno passeranno in prima squadra, quali: Guarino, Cafasso, Zizza jr e Marano, per la sponda salernitana. A questo gruppo, dove mancano ancora molti elementi che stanno ultimando le vacanze estive, potrebbero aggiungersi anche altri componenti di altre società, interessati a vestire la casacca verde/granata. Il nuovo direttore tecnico ha concluso la seduta radunando di nuovo la squadra, compiaciuto della risposta e dell’impegno profuso, annunciando le prossime sedute, previste per domani(venerdì) e lunedì, sempre al Manganelli alle 19:00. Dopodichè, dal 1 settembre quando anche il Vestuti tornerà a disposizione della società salernitana, sarà esposto un nuovo programma che impegnerà entrambi i campi delle due città.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy