Rugby – Due Principati: è conto alla rovescia per l’esordio casalingo

Rugby – Due Principati: è conto alla rovescia per l’esordio casalingo

Primo avversario al “Manganelli” il Napoli-Afragola

Commenta per primo!

Il Rugby Due Principati è pronto per l’esordio tra le mura amiche, domani pomeriggio, con drop d’inizio previsto per le 14:30, ospiteranno la compagine partenopea del Rugby Napoli Afragola, in una gara valevole per la 3° giornata di andata del campionato di serie C2, raggruppamento campano-molisano. L’incontro sarà diretto dal fischietto beneventano, Costantino Cifiello, al secondo anno tra i Seniores, sarà la prima volta che dirigerà i Principi. La franchigia napoletana, nata lo scorso anno tra le società dell’Amatori Napoli ed il Rugby Afragola, da quest’anno milita in serie B (domenica la prima vittoria nel derby con la Partenope Napoli), e come da regolamento, può iscrivere una squadra anche in serie C2, per dare spazio agli atleti che non trovano spazio in prima squadra. I punti che conquisterà la squadra saranno aggiunti regolarmente alla classifica, ma la stessa non avrà la possibilità di salire di categoria. Nelle prime due giornate, pur uscendo sconfitta dal terreno di gioco, il Rugby Napoli/Afragola, si è comportato in maniera più che dignitosa, cedendo al Rugby Vesuvio 20-3(3-0), non concedendo ai vesuviani il punto aggiuntivo di bonus, e domenica scora ai Lions Nato, 14-24, due mete per parte. Quindi per la band del Presidente Sbozza, non sarà di certo una giornata da prendere con le molle, dopo la vittoria in trasferta in casa del IV Circolo, i verde/granata sono alla ricerca di conferme, per dimostrare che anche in questa stagione possono giocarsela fino alla fine per un posto al sole della C1. Il direttore tecnico Cascone, recupera Maglio ed Izzo ma perde il tallonatore Della Rocca ed il pilone Iandolo, in dubbio anche il febbricitante Napoli che ha saltato le sedute di allenamento, lunga ancora la lista degli infortunati e degli indisponibili, approfittando della pausa del campionato dell’Under 18, il tecnico salernitano ha convocato tre elementi del 98(Feo, Musella e Adinolfi), quindi già maggiorenni che avranno così la possibilità di esordire in prima squadra. 22 gli elementi arruolabili, li segnaliamo come al solito in ordine alfabetico. Adinolfi, Cinquanta, Crispino, D’Ardia, D’Arminio, Feo, Gargaro, Illiano, Izzo, Leo, Lombardi, Lucia, Maglio, Manzione, Marino, Marrazzo, Moccaldi, Musella, Napoli, Ruggiero, Sellitto e Zizza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy