Rugby/C2: Due Principati in trasferta contro i Lupi del Molise

Rugby/C2: Due Principati in trasferta contro i Lupi del Molise

La franchigia irpino-salernitana punta al settimo sigillo consecutivo

Commenta per primo!

Domani con drop d’inizio previsto per le 17:30, il Rugby Due Principati sarà atteso dalla Polisportiva Acli Campobasso in una gara valida per la settima giornata del girone d’andata del campionato di serie C2, raggruppamento campano-molisano, agli ordini del beneventano Cifiello, designato a dirigere l’incontro.

La franchigia irpino-salernitana, al comando della graduatoria del torneo, proverà a dare continuità alla serie di vittorie che l’hanno portata in testa al girone: sei successi consecutivi in altrettanti incontri; ovviamente per riuscirci dovranno prima vedere se i lupi molisani sono dello stesso avviso. Il Campobasso, guidato anche per questa stagione da Mariano Credico, sarà un avversario che sicuramente vorrà confermare quanto di buono costruito sinora, difatti i molisani occupano la terza posizione in classifica, alla pari con il Rugby Vesuvio (la compagine napoletana ha da recuperare una gara, 12 febbraio contro i Nato Lions Rugby) con 19 punti, uno in meno della seconda il IV Circolo Benevento, otto in meno dei Principi.

Quattro vittorie e due sconfitte il bottino raccimolato, 19 le mete segnate, 118 punti fatti, 86 subiti. Hanno ceduto il passo solo alla Polisportiva Sarnese nella loro tana senza concedere il bonus, raccogliendo anche il punto per il bonus difensivo, 18-12(3-2) e al Rugby Vesuvio, in quella che è stata la sconfitta più pesante della stagione, 43-6 (6-0). Poi quattro vittorie, alla 1°giornata con lo Spartacus Rugby Social Club(12-10) alla 3° contro i Wolves(55-7), alla 4° in trasferta contro il Rugby Napoli Afragola(8-13) e domenica scorsa in casa, contro i Lions, vittoria decretata a tavolino dal giudice sportivo 20-0(4-0).

I numeri ci dicono, che la truppa cara al Presidente Sbozza, dovrebbe essere, almeno sulla carta, in leggero vantaggio, in quanto i verde-granata sono ancora imbattuti, e vantano il miglior attacco del campionato con 25 mete realizzate e 157 punti fatti, anche la seconda miglior difesa con 43 punti subiti, solo il Vesuvio con quatro in meno, ma, come detto, con una gara ancora da recuperare, ha fatto meglio.

Preoccupano ancora le condizioni di Leo, ancora ai box, così come Lucia, Izzo, Balsamo e C.De Angelis, mentre Marrazzo ha smaltito i postumi dell’infortunio alla caviglia, allenandosi regolarmente. Con il gruppo, potrebbe essere della contesa anche il nuovo innesto, Andrea Longo, finalmente in regola con il tesseramento. Ventiquattro gli elementi che domani mattina in torpedone partiranno alla volta del Molise

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy