La rivincita di Sacripanti: “Adesso non vogliamo fermarci, bravi a non mollare mai”

La rivincita di Sacripanti: “Adesso non vogliamo fermarci, bravi a non mollare mai”

Commenta per primo!

«Siamo contenti, siamo molto contenti. Contro Milano abbiamo capito che per ottenere grandi risultati non basta una grande intensità di 30 minuti. L’intensità ci deve essere per 40 minuti. Per fortuna, quando loro hanno aumentato la pressione, non abbiamo mollato. Siamo stati bravissimi e questa vittoria è il frutto di un lavoro bellissimo svolto in settimana». Raggiante è coach Pino Sacripanti nel dopogara del Medionalum Forum commentando così il bliz di Milano che non perdeva in casa da marzo 2013: «E’ un’impresa che ci rende particolarmente contenti. Abbiamo conquistato due punti che normalmente in questo Palazzo non prende nessuno. Fanno piacere sia per i tifosi sia in chiave play off. Però ci tengo a dire che abbiamo vinto solo una partita. Speriamo di non accontentarci ma di continuare su questa strada». Il coach della Scandone riconosce i meriti della sua squadra: «Nel momento della rimonta è stata dura perché era evidente che Milano, quando ha aumentato l’intensità, era di un altro livello. Il nostro merito è stato quello di non mollare e di crederci fino alla fine. Ora non fermiamoci a questa vittoria».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy