Sacripanti: “Attenzione al fattore casalingo di Brindisi, è una gara da non sprecare”

Sacripanti: “Attenzione al fattore casalingo di Brindisi, è una gara da non sprecare”

Il coach biancoverde presenta la trasferta di lunedì sul campo dell’Enel

Sarà spettatrice domenicale la Sidigas Avellino nell’ottava giornata di ritorno. I lupi ultimeranno la preparazione in vista della trasferta di Brindisi dove i biancoverdi saranno di scena lunedì alle 20:45. Coach Sacripanti nel presentare il match rassicura sulle condizioni della squadra:  “E’ stata una settimana con delle defezioni con Green che ha avuto qualche problema muscolare, Nunnally influenzato e Severini che ha lavorato in minima parte nella seduta di ieri. Oggi ci dedicheremo al planing game della gara. Abbiamo lavorato anche sull’intensità nonostante queste defezioni per conservare il giusto ritmo gara.”

I pugliesi sono un’avversaria dalle grande temibilità tra le mura amiche: ““Brindisi è una squadra con alti e bassi. In casa provano a scatenare la loro irruenza. Hanno molta fisicità soprattutto con Scott ed Harris. L’innesto di Anosike è da intendersi come una presenza più importante nell’area. Ci daranno molto fastidio. Il PalaPentassuglia è un altro fattore da tenere in considerazione, potendo contare sull’apporto del pubblico che dà la spinta nel ribaltare anche svantaggi di inizio gara.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy