Sacripanti: “Con la Grissin Bon un match dal grande fascino da vincere”

Sacripanti: “Con la Grissin Bon un match dal grande fascino da vincere”

E’ la prima di due sfide a distanza di un mese. Si partirà domani sera alle 20:30 quando al PaladelMauro la Sidigas fresca di tre vittorie consecutive andrà a caccia della quaterna vincente ricevendo la Grissin Bon Reggio Emilia, prima in classifica e avversaria dei biancoverdi nei quarti di Final Eight a Milano il 19 febbraio. Per i lupi soltanto tre giorni a disposizione per preparare il match. Coach Sacripanti si mostra ottimista per l’appuntamento: “E’ una gara piena di curiosità. Entrambe abbiamo ripreso il ritmo dopo la sosta e quindi c’è stato il tempo per recuperare. Giochiamo contro la capolista, c’è un grandissimo stimolo da parte di tutti i giocatori. Ci siamo allenati con grande volontà anche se la settimana è stata corta visto il posticipo di lunedì. Daremo del nostro meglio in tre giorni di allenamento. Dovremo limitare i loro pick and roll così come il contropiede i loro nei primi otto secondi. Polonara ma tutti i lunghi rappresentano un bel rebus. Lavrinovic ha la capacità di segnare molto in pochi minuti. I loro esterni non sono inferiori in termini di talento. Reggio Emilia è una squadra ben allenata e che Max Menetti fa giocare bene. Sono preparati su tante cose.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy