“Sacripanti figlio di p…”: Milano saluta così l’ex canturino

“Sacripanti figlio di p…”: Milano saluta così l’ex canturino

Commenta per primo!

Tra Cantù e Milano non c’è mai stato buon sangue. Una rivalità storica salutata dal coro goliardico ma anche offensivo dei tifosi lombardi di sponda Armani che hanno salutato l’attuale coach biancoverde con un coro secco: “Sacripanti figlio di p….”. Il resto lo lasciamo intendere. Milano sente forte la pressione della finale e canta contro il coach di Avellino. Anche dagli spalti la tensione c’è. la posta in palio è troppo alta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy