Sacripanti: “Non guardiamo al risultato ma lavoriamo per migliorarci”

Sacripanti: “Non guardiamo al risultato ma lavoriamo per migliorarci”

Non poteva chiedere di più ai suoi giocatori coach Stefano Sacripanti nella due giorni in terra sarda: «La squadra ha provato a perseguire gli obiettivi che ci eravamo dati nei primi cinque giorni di preparazione: la costruzione di un tiro e qualche automatismo difensivo». Il tecnico brianzolo ci tiene a sottolineare una nota positiva di questa prima uscita stagionale della sua squadra: «Di buono c’è, che nessuno è stato vittima d’infortuni. Eravamo molto stanchi, complice anche la partita di ieri (sabato ndr), sul finire della gara abbiamo avuto un calo fisico generale».
Indicazioni che serviranno come spunti su cui lavorare al PaladelMauro nei prossimi giorni in cui la Scandone inizierà a lavorare con maggiori uomini a disposizione e perfezionare le prime basi gettate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy